Bacca: “Mi volevano altri in Italia, ma ho scelto il Milan. Zapata mi ha detto che…”

z_Carlos Bacca

Ai microfoni di Canchaecuador.com, il neo attaccante del Milan, Carlos Bacca, parla della sua prossima avventura in rossonero.

Queste le sue parole: “Ho scelto di andare a Milano perché mi ha convinto il progetto di tornare forte in Europa. Dopo il Real Madrid, il Milan è la squadra che ha vinto più coppe in Europa. Non c’era solo il Milan interessato a me: avevo richieste da Arabia, Cina, Germania, Inghilterra, Spagna e altre società italiane. Ma mi piacciono le grandi sfide e per questo motivo ho scelto Milan. Se fosse per i soldi sarei andato in Arabia o in Cina. C’erano offerte migliori, ma il denaro non è tutto. Ho preferito andare in una squadra che ha obiettivi chiari e che è grande come il Milan. Sono motivato e voglio ripetere le prestazioni offerte con la maglia del Siviglia. Voglio contribuire a risollevare il Milan. Vogliamo tornare subito in Champions League e vogliamo lottare per il titolo contro Juventus, Roma e Inter. Cristian Zapata mi ha parlato di Milano e mi ha detto che è una bella città“.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO: ZIMBIO.COM

413 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti