Conferenza stampa Mihajlovic: ”Il secondo tempo di Udine mi preoccupa sino ad un certo punto”

ACM_Mihajlovic_Montolivo_De Jong

Conferenza Stampa di Sinisa Mihajlovic, ecco le sue parole.

Un regalo a Berlusconi?
“Cercheremo di fare bene e di vincere per noi stessi. Poi certamente speriamo di fare un regalo al presidente Berlusconi. Se le cose dovessero andar bene, tanto meglio per tutti”

Sulla gara col Genoa
“Nove punti in una settimana sarebbero un buon viatico in vista della gara con il Napoli. Vincere col Genoa dunque sarebbe molto imporntate. Se giochiamo come abbiamo fatto, migliorando la fase difensiva, possiamo far bene”

La sfida a distanza con Mancini
“Noi siamo rivali in campo. Il calcio è una cosa, l’amicizia è un’altra. Finiti i 90 minuti si rimane amici come prima”

La coppia Balotelli-Luiz Adriano
“Luiz Adriano attacca più la profondità rispetto a Bacca che attacca sì la profondità, ma gioca anche più la palla. Hanno caratteristiche simili, ma non troppo. Mario invece dovrà accentrarsi di più, perché con l’Udinese ha giocato troppo sugli esterni. Se tutti i falli che ha preso li avesse preso in mezzo, sarebbe stato più utile per la squadra”

Campionato strano dopo 5 turni
“Siamo appena all’inizio, sono passate solo cinque giornate, mancano tantissimi turni. Il campionato è un po’ strano all’inizio come tutti gli anni. Vedrete che le squadre di qualità alla fine verranno fuori”

Cosa non dovrà fare il Milan col Genoa?
“Non dovrà perdere…”

Il secondo tempo con l’Udinese preoccupa?
“Sono preoccupato fino a un certo punto. Aver portato comunque a casa tre punti è un bel segnale. Fortunatamente non abbiamo pagato troppo. Se dovesse ripetersi la stessa situazione, dovremo saper gestire meglio la partita”

De Jong mezz’ala
“Per noi è un giocatore importante per carisma e carattere. E’ partito mezz’ala, ma poi abbiamo cambiato modulo e siamo passati al 4-4-2. Sapevo che se avessimo perso mi avreste detto che ho sbagliato a pizzarlo lì. Nelle difficoltà un allenatore deve saper trovare nuove soluzioni”

Recuperati Antonelli, Kucka e Bertolacci
“Possono tutti cominciare dall’inizio in teoria, ma non è detto sarà così, sono tutti e tre disponibili”

Fase difensiva e gol subiti
“Non c’è stato tempo per lavorare sulla fase difensiva avendo giocato tre giorni fa. Dovremo analizzare cosa è successo nei prossimi giorni, ma sono stati più errori individuali che di reparto”

FONTE SPORTMEDIASET.IT

FOTO ACMILAN.COM

455 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti