CONSIGLI PER GLI ACQUISTI : LADISLAV “LACO” TAKACS (SLAVIA PRAGA)

Ladislav_Takacs_Dortmund

Ci sono campionati sottovalutati, difficilmente presi in considerazione dagli esperti di settore delle squadre di prima fascia dei principali campionati. Persino da squadre con difficoltà causate dal fair play finanziario. Spesso mi domando il perchè ci sia il dovere di spendere cifre eccessive anche in presenza di giocatori che reputo normalissimi o più semplicemente che non spostano gli equilibri. La risposta ha tante sfaccettature. Componenti di marketing, diffidenza di tifosi incalliti che, se non hanno sentito rimbalzare un nome fra i vari media, allora storcono il naso. C’è forse spesso una incapacità di chi dirige il mercato o una area scouting insufficiente, oppure la volontà di osservare l’ambientamento da vicino, nel campionato di maggior spessore, col rischio, comunque, di incappare in ipervalutazioni. Un esempio? Quello ormai più comune, il caso di Krzysztof Piątek, scoperto e acquistato dal Genoa nell’estate del 2018 versando circa 4,5 milioni al Cracovia e venduto solo 6 mesi dopo per la somma di circa 35 milioni al Milan. A volte sarebbe meglio sfidare la diffidenza dei tifosi che i deficit di bilancio, cioè prelevando direttamente dall’albero prima che il frutto finisca sulla bancarella. Quanto ho scritto, giusto per introdurre un giocatore che mi ha colpito per la straordinaria fisicità. Una forza della natura. Gigante di 1,93 m, Ladislav “Laco” Takacs è un jolly capace di giocare sia da difensore centrale che davanti alla difesa da mediano incontrista. Straripante negli inserimenti offensivi. Nato il 15 luglio del 1996, il giocatore ceco è cresciuto nel Teplice, ed ha fatto tutta la trafila delle nazionali di categoria dalla under 17 fino a raggiungere la under 21. Valorizzato dal Mlada Boleslav, che lo acquistò per 200 mila euro nell’estate del 2016, dopo 111 partite ufficiali e 10 gol, si è affacciato al grande calcio con lo Slavia Praga che, dopo averlo preso inizialmente in prestito oneroso a settembre 2019, lo ha da poco acquistato definitivamente per circa 1 milione di euro. Inserito gradualmente nella formazione titolare ad opera del tecnico Jindrich Trpisovsky, sono state le prestazioni di novembre e dicembre 2019 a farne un pilastro della squadra. “Laco” si è tolto quest’anno anche la soddisfazione di esordire in Champions League. Dopo i 6 anonimi minuti contro l’Inter, il 27 novembre 2019, subentrando dalla panchina, giunsero 90 ottimi minuti da titolare contro il Borussia Dortmund in data 10 dicembre 2019. Il suo contratto scadrà nel giugno 2022 ed è rappresentato dalla Global Ballgame di Jiri Hamal, società che ha la procura dei più importanti talenti che giocano attualmente nella Fortuna Liga in Repubblica Ceca. Rapporto qualità prezzo imbattibile per questo ragazzo che nella attuale stagione 19/20 conta finora 20 presenze ufficiali condite da 2 reti.

 

https://www.youtube.com/watch?v=YzPRgmnbK8c

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO : www.slavia.cz

 

 

2,882 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti