CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: PIERRE EMILE HøJBJERG – SOUTHAMPTON

HUDDERSFIELD, ENGLAND - DECEMBER 22:  Pierre-Emile Hojbjerg of Southampton FC applauds the crowd after the Premier League match between Huddersfield Town and Southampton FC at John Smith's Stadium on December 22, 2018 in Huddersfield, United Kingdom.  (Photo by Chris Brunskill/Fantasista/Getty Images)

25 anni da compiere ad agosto, precisamente il 5, per il capitano dei “Saints” allenati da Claude Puel. Cresciuto nel vivaio del Brondby e acquistato a soli 16 anni dal Bayern Monaco nel 2012, l’ex stellina, dopo i prestiti ad Augsburg e Schalke 04, ha trovato spazio e definitiva consacrazione nel Southampton, che lo prelevò dal Bayern per 15 milioni di euro nel 2016. Il suo esordio nella nazionale maggiore danese è datato maggio 2014 e giunse per Pierre-Emile dopo aver vestito tutte le maglie delle nazionali giovanili danesi, a partire da quella della dalla under 16 fino ad arrivare alla under 21. Nella nazionale maggiore danese ha finora totalizzato 33 presenze mettendo a segno 3 gol. Bravo negli inserimenti, potente e dotato di un buon tiro dalla distanza. Centrocampista centrale completo. 24 presenze ufficiali quest’anno e 1 gol all’attivo con la maglia del Southampton. 242 partite da professionista nelle competizioni per club condite da 19 reti e 14 assist. La sua procura è gestita da Soren Lerby, grande centrocampista danese degli anni 80. Il suo contratto scade nel giugno 2021 e c’è da scomettere che non saranno in poche le società a contendersi quello che potrebbe essere un buon affare nel rapporto qualità prezzo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO lastwordonfootball.com

3,210 Visite totali, 2 visite odierne

Commenti

commenti