Fair play finanziario: Manchester City e Psg sanzionati

Paris Saint-Germain (PSG) football club's newly recruited Sweden striker Zlatan Ibrahimovic (C), poses with his new jersey next to Paris Saint-Germain (PSG) football club's chairman Nasser Al-Khelaifi (L) and PSG's Brazilian sporting director Leonardo during a press conference as part of Ibrahimovic's official presentation at the Parc des Princes on July 18, 2012 in Paris.  AFP PHOTO / BERTRAND GUAY        (Photo credit should read BERTRAND GUAY/AFP/GettyImages)

Sono in arrivo le prime sanzioni per Manchester City e Psg, colpevoli di aver violato le regole del Fair play finanziario.

Secondo quanto riportato da L’Equipe, l’Uefa imporrà ai parigini di mettere in lista solamente 21 giocatori (anziché 25) nella prossima Champions. Inoltre, il club dovrà pagare una multa di 60 milioni di euro entro i prossimi tre anni e non potrà aumentare l’attuale tetto salariale complessivo. Stesso discorso per il City.

Entrambi i club, secondo le indiscrezioni non ancora confermate dall’Uefa, hanno tempo fino al weekend per trovare un accordo con l’organizzazione presieduta da Platini, dopodiché le sanzioni diventeranno realtà.

FONTE SPORTMEDIASET.IT

FOTO CALCIO.FANPAGE.IT

472 Visite totali, 2 visite odierne

Commenti

commenti