Gli Ex Milan: Clamoroso, Balotelli starebbe per tornare all’Inter

Liverpool FC vs Ludogorets Razgrad

Quello che fino a pochi mesi fa sembrava fantacalcio o quanto meno una notizia assurda e fuori da ogni logica, starebbe per trasformarsi in una clamorosa e possibile realtà.

Infatti stando a delle incredibili indiscrezioni giunte in nostro possesso e provenienti da persone molto vicine a Mancini, Mario Balotelli starebbe per tornare all’Inter…se non nel mercato di gennaio, almeno nel prossimo giugno.

Il centravanti avrebbe chiesto al suo agente Mino Raiola di muoversi in prima persona per accelerare il tutto,sia forzando la mano e chiedendo ufficialmente la cessione al Liverpool e sia contattando Thohir e la società nerazzurra per iniziare una trattativa ufficiale con i Reds.

Mario sta vivendo da agosto una specie di incubo nella sua seconda esperienza d’oltremanica e dopo aver raccolto solo delusioni conseguenti di prestazioni opache in campo e contestazioni con tante polemiche da parte della stampa Inglese e dei tifosi del Liverpool, parrebbe entrato in un tunnel senza uscita, forse il peggior momento di tutta la sua carriera agonistica.

Ma così come in ogni tunnel che si rispetti, anche nel più lungo e angustio c’è sempre “una luce lì, in fondo” a farti respirare e rivedere il sole…”il salvavita sportivo” del 24 enne bresciano sarebbe proprio il suo “padre-amico-nemico-calcistico” Mancini, il quale dopo essere stato contattato in prima persona con una telefonata di oltre un’ora, si sarebbe convinto della bontà della cosa e avrebbe promesso e garantito a Balotelli di riportarlo in nerazzurro al più presto.

Il neo cinquantenne tecnico di Jesi, nella sua personale “lista della spesa” da consegnare alla dirigenza interista per il mercato di riparazione, avrebbe inserito tra le priorità quella di un attaccante da aggiungere assolutamente a un reparto alquanto ridotto sia come numero che come opzioni tecniche -in effetti affrontare tre competizioni con i soli Icardi, Osvaldo e Palacio e’ un po’ poco -inoltre il ritorno di Mario a Milano, sponda Inter, creerebbe entusiasmo in una buona parte della tifoseria e verrebbe visto come una specie di “vendetta da servire fredda” ai cugini rossoneri, andando a cancellare di colpo lo smacco per il trasferimento del centravanti bresciano dal City al Milan nel gennaio del 2013 dopo gli anni e i successi nerazzurri.

Naturalmente ora la “patata bollente” passerà nelle mani delle due società in questione (Inter e Liverpool ) e valuteranno se ci saranno i margini e gli spazi di manovra, sia tecnici che economici, per chiudere questa operazione già a gennaio o al più tardi a giugno. Di sicuro, ad oggi, la volontà dei due principali attori protagonisti – Balo e Mancio- di questo “nuovo romanzo calcistico” e’ quella di ritrovarsi a lavorare al più presto insieme, magari per essere d’aiuto uno all’altro ripartendo alla grande e mettendo da parte quel celebre screzio avvenuto a Manchester alla fine del 2012 (rissa in allenamento con conseguente allontanamento dal campo di Mario e messa fuori rosa n.d.r) che sancì la rottura tra i due.

Balotelli e il ritorno all’Inter…mettiamoci comodi amici e prepariamoci ad assistere a una nuova lunghissima telenovela, girata come sempre a regola d’arte dal regista Mino Raiola, specialista e fuoriclasse assoluto in questi trasferimenti shock.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ANSA.IT

744 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti