Guardiola saluta: “Bayern, è stato un sogno”

GUARDIOLA-ZIMBIO.COM
Se non ancora al capolinea, l’avventura di Pep Guardiola al Bayern Monaco potrebbe essere giunta alla penultima fermata. Recatosi ieri a Greding (un paesino bavarese di circa 7000 abitanti) per fare visita ad un fan club ufficiale, ha parlato al passato del suo rapporto con il club tedesco, allarmando i tifosi che con insistenza gli hanno chiesto conferme sul futuro. Rassicurazioni che però il tecnico spagnolo non ha dato. Anzi.

ANTEFATTI — Il contratto di Guardiola scade nel 2016, ma i dirigenti del Bayern non sembravano avere fretta di rinnovarlo. Intervistato dalla Bild a metà dicembre, Karl-Heinz Rummenigge aveva dichiarato: “Abbiamo un ottimo rapporto con Pep e faremo di tutto per confermarlo. Ha un valore immenso per noi, difficilmente quantificabile. Ma il suo contratto scade fra 18 mesi. Per lui è un’enormità. Non è una persona in cerca di conferme, non si agita se ha la certezza di lavorare ancora solo per un anno e mezzo. Se gli dicessi che fra 18 mesi gli scade il contratto lo confonderei solo. Lui è concentrato sul presente”. Sarà, ma ai tifosi a Greding, Pep ha dato tutta un’altra sensazione.
PENSIERI — Lo spagnolo ha infatti parlato al passato della sua avventura con il Bayern: “Per me è stata una sfida, e anche per mia moglie e i bambini. Non importa cosa accadrà, io qui ho vissuto un bel periodo e sono stato molto contento. Tutto questo è stato un sogno per me”. Il tempo verbale utilizzato da Guardiola ha agitato tutti. Ma ai tifosi che gli chiedevano quando firmerà il rinnovo con i campioni di Germania, Pep ha spiegato: “In estate ne parlerò con i dirigenti, vedremo cosa accadrà”. L’agitazione è arrivata fino a Lahm, che ha detto la sua a riguardo: “Io con lui sto bene, ma non gli posso dare consigli per il futuro, è grande abbastanza”. Il capolinea si sta avvicinando con rapidità. Sta ai dirigenti del Bayern convincere Pep a continuare a guidare il carro armato oltre il tragitto predefinito.
FONTE: GAZZETTA.IT
FOTO: ZIMBIO.COM

573 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti