Honda è rinato: ”Ho scalato la montagna”

z_Honda

Keisuke Honda, che ieri contro il Genoa ha riassaporato la gioia del gol (che gli mancava dall’ottobre del 2014, a Verona), parla ai microfoni di Nikkan Sports:

“Era da tanto tempo che non segnavo un gol così, da fuori area, ho tirato con freddezza e decisione. D’ora in poi proverò a fare sempre meglio. Sono molto felice per il gol ma soprattutto per la vittoria contro il Genoa. Tutti pensavano che era impossibile scalare questa montagna invece ce l’ho fatta. Vorrei continuare a fare bene. E’ stata una vittoria normale, non dobbiamo esaltarci ma proseguire su questa strada. Partita contro il Napoli? Speriamo di tornare almeno con un punto”.

DA UOMO MERCATO A CERTEZZA – Da possibile uomo mercato in uscita, Honda (contratto in scadenza nel giugno del 2017), tra una dichiarazione polemica e la successiva smentita, si è trasformato nelle ultime settimane in un giocatore imprescindibile per la squadra di Sinisa Mihjlovic. L’unica cosa che gli mancava, dopo le ottime prestazioni dell’ultimo periodo, era solo il gol: ieri è arrivato anche quello, ma deve essere solo un punto di partenza.

FONTE CALCIOMERCATO.COM

FOTO ZIMBIO.COM

673 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti