Le pagelle di Crotone-Milan 0-3: basta il primo tempo!

z_Franck Kessie_Conti_Cutrone

L’entusiasmo del Milan oggi arriva a Crotone e la squadra di Vincenzo Montella nei primi quarantacinque minuti liquida la pratica calabrese. La VAR è stata decisiva nell’espellere il centrale rossoblu e poi per il resto è storia recente

Donnarumma 6: Praticamente mai impiegato, qualche buona uscita e niente più da segnalare

Conti 6.5: Nel primo tempo si sovrappone con grande continuità, si vede che ha forza nelle gambe, nella seconda parte è affaticato e giustamente viene sostituito da Abate

Abate 6: Entra nel secondo tempo al posto di Conti, si nota poco

Musacchio 6.5: Sicuro e determinato, non sbaglia un pallone e dimostra di avere anche buoni piedi in fase di impostazione

Bonucci 6: Non particolarmente impegnato, si conferma utile nei lanci lunghi che consentono a Vincenzo Montella di aver una giocata in più rispetto la scorsa stagione

Ricardo Rodriguez 6: Partita diligente e senza errori, in molte occasioni fa anche il terzo difensore centrale. Utile!

Kessie 7: Gli bastano 2 minuti per portare il Milan in vantaggio e lo fa grazie ad un rigore trasformato con estrema sicurezza

Locatelli 6: Gioca una buona partita lineare, cerca anche qualche buona verticalizzazione, peccato per quell’ammonizione presa nel secondo tempo

José Mauri 6: Entra nel secondo tempo e cerca subito la via della rete, Cordaz è super, e lui sogna una riconferma in rossonero

Çalhanoğlu 6: Prestazione sufficiente, ma dai suoi piedi ci si aspetta decisamente di più, ha la qualità per dare genialità alla squadra di Vincenzo Montella

Suso 7.5: Assist e gol, cosa chiedere di più al fantasista spagnolo?! Si è vero, forse, ad essere pignoli, dovrebbe essere leggermente più costante, ma se lui garantisse un gol ed un assist sempre, forse, ma solo forse, va bene così!

Cutrone 7.5: Ha il merito di crederci sin dalle prime battute, infatti si guadagna il rigore ed il conseguente cartellino rosso e poi al diciannovesimo minuto del primo tempo trova anche il gol del due a zero.

André Silva 6.5: Entra bene e sfiora il gol, ha fisico ed eleganza, ora dovrà essere bravo Vincenzo Montella a ritagliarli il giusto spazio

Borini 6: Partita generosa e di continuità, non trova l’acuto, ma risulta essere un giocatore determinante per gli equilibri

Allenatore Montella 7: E’ vero, la partita si mette subito bene, ma la sua squadra gioca corta e con la giusta presunzione. Possesso di palla e triangolazioni veloci

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

9,595 Visite totali, 3 visite odierne

Commenti

commenti