Le pagelle di Empoli-Milan 1-1: partite a metà per una mezza squadra

Suso
Privo di Higuain, il Milan fatica tremendamente a creare occasioni da goal e sulle poche riuscite ci pensa Terracciano a salvare tutto.

Si salvano in pochi, Donnarumma e Suso su tutti.
LE PAGELLE DEI ROSSONERI:
Donnarumma 7: Due interventi miracolosi a salvare il risultato nel momento più difficile del primo tempo.  Non si può pensare faccia tutto lui.

Calbaria 5: Come al solito, sufficiente nelle sovrapposizioni offensive e terribile in fase difensiva

Romagnoli 5: Migliore del reparto arretrato per quasi settanta minuti, rovina la sua prova con l’errore clamoroso che porta al rigore per l’Empoli.

Musacchio 5.5: Non attentissimo, concede qualcosa di troppo agli avversari. Come Calabria, deve ringraziare il suo portiere per la parata su Caputo.

Laxalt 5: Sbaglia il fuorigioco che avrebbe potuto regalare il goal del pareggio all’Empoli e nel finale regala un contropiede velenosissimo.

Kessie 6: Deve trovare maggiore cattiveria sotto porta, visto che le occasioni se le crea. Ha la sfortuna di trovarsi conto un grande Terracciano.

Bakayoko 6: Rimedia in modo rude all’errore di Laxalt e salva la sua porta a pochi minuti dalla fine.

Biglia 6.5: Ordinato, fa girare la squadra e segna un goal importantissimo con la complicità decisiva di Capezzi. Con Romagnoli confeziona il pasticcio-rigore.

Bonaventura 5.5: E’ in forma ed inizialmente è il più vivace della squadra, ma scompare progressivamente nel corso dela partita.

Suso 7: Gli manca il goal da febbraio, soffre la cosa e si vede. Ciò nonostante, in avanti è l’unico che riesca a creare grattacapi alla difesa avversaria e costringe Terracciano a due miracoli.

Borini 5: Non gli si chiede di fare quello che fa Higuain, ma nemmeno lo zero assoluto. Prende applausi dai compagni per l’impegno, ma non c’è qualità.

Cutrone 5.5: Entra e non riceve mezzo pallone giocabile, in queste condizioni non si poteva pretendere molto da lui.

Calhanoglu 5: Non è ancora in forma e si vede. Godot.

Castillejo 5.5: Entra e non incide.

Allenatore Gennaro Gattuso 5: Le partite si possono vincere o non vincere, ma l’atteggiamento della squadra comincia ad essere snervante. Cambi tardivi anche questa sera.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

8,051 Visite totali, 3 visite odierne

Commenti

commenti