Le pagelle di Inter-Milan C.I. 2-1: Ibra non basta

ACM_Inter_Milan_Tomori_Sanchez

La partita si era messa anche bene, infatti il Milan era andato in vantaggio grazie al solito Ibrahimovic. Lo stesso fuoriclasse svedese si fa ammonire la seconda volta per uno stupido fallo e lascia in 10 la squadra di Stefano Pioli.

Tătărușanu 7: Gran parata bassa di piede nel primo tempo su conclusione di Lukaku. Nel secondo tempo si ripete su Sanchez e sempre su Lukaku.

Dalot 5: Assente ingiustificato

Kjær 5.5: Spende un’ammonizione e viene subito sostituito per problemi alla schiena

Tomori 6: Al debutto in rossonero e per di più nel derby. Entra con grinta e personalità.

Romagnoli 6.5: Oggi ha un brutto cliente di fronte. Il centrale romano non sempre perfetto quando marca Lukaku, ne soffre la fisicità. Un paio di interventi sono d’applausi

Hernández 5.5: In difesa gioca con leggerezza, infatti va in difficoltà sul pressing di Darmian nel primo tempo, ma quando decide di accelerare fa veramente paura, il problema che lo fa pochissimo!

Meïte 5.5: Prestazione non di altissimo livello, ma ha il merito di servire di testa Ibrahimovic in occasione del gol dell’uno a zero. Regala numerose punizioni dal limite agli avversari.

Kessie 6.5: Colosso di centrocampo, ma troppo solo!

Saelemaekers 5.5: Più utile alla tattica che alla tecnica. S’impegna e da equilibrio ma non incide

Castillejo 5: Entra per dare imprevedibilità e ci riesce, al primo pallone dribbla al contrario verso la porta rossonera!

Díaz 5.5: Esce dopo l’espulsione di Ibrahimovic. La sua prestazione è altalenante

Rebic 4.5: Entra nel momento peggiore della partita, ma non fa nulla per alleggerire la situazione

Leão 5.5: Gioca ad intermittenza, quando si accende è anche bello da vedere, dovrebbe trovare più continuità di prestazione. Provoca il calcio di rigore con uno sciagurato intervento

Krunic 5: Entra e non tocca un pallone!

Ibrahimović 6.5: Va vicinissimo al gol con un colpo di testa sporco nel primo tempo. Poi al minuto 30 trova un diagonale degno della miglior stoccata da bigliardo. Un voto in meno per l’espulsione evitabilissima. Croce e delizia!

Allenatore Stefano Pioli 6: La partita l’aveva anche preparata bene, ma la sciocchezza di Ibrahimovic ne mina il buon lavoro.

Inter: Handanović 5.5; Škriniar 6, de Vrij 6, Kolarov 6 (Young 6); Darmian 5.5 (Hakimi 6.5), Barella 7, Brozović 6 (Eriksen 8), Vidal 5.5, Perisić 5 (Lautaro 6); Lukaku 7, Sanchez 6.5. Allenatore A. Conte 6.5.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

 

 

 

9,364 Visite totali, 63 visite odierne

Commenti

commenti