Le pagelle di Juve-Milan 1-1: Quanta sofferenza!

ACM_Juve_Milan_Diaz

Sarà la stanchezza del dopo Liverpool, ma il Milan sceso in campo a Torino è apparso, lento, prevedibile e confusionario. Sterile in attacco e leggero in difesa. Il pareggio maschera la scialba prestazione.

Maignan 6.5: Non può nulla sul gol subito da Morata, da segnalare un paio di interventi decisivi

Tomori 6.5: La sua velocità è impressionante e questo lo facilita nei recuperi. Nel primo tempo su Rabiot è strepitoso

Kjær 6: Esce nel primo tempo per un infortunio muscolare. Sino a quel momento la sua prestazione era stata sufficiente

Kalulu 6.5: Entra bene ed in un paio di occasioni cross con discreta qualità. Sfiora anche il gol del vantaggio

Romagnoli 6: Gioca in maniera sufficiente, Tomori al suo fianco gli infonde grande sicurezza

Hernández 5: Un errore che costa carissimo ai rossoneri. Da un suo disimpegno di testa sbagliato i bianconeri trovano il gol del vantaggio

Kessie 5: Spaesato e fuori condizione.

Bennacer 5.5: Subentra a Kessie e non incide

Tonali 6.5: Lotta su tutti i palloni, ma è troppo solo in mezzo, manca la presenza dominante di Kessie.

Saelemaekers 5: In occasione del gol subito sbaglia l’anticipo e non accompagna Morata. Per il resto è dozzinale

Florenzi 5: Entra e non incide minimamente. Non tocca praticamente mai il pallone

Díaz 6: L’unico dei rossoneri che cerca di dare qualità alla manovra offensiva ma spesso non ci riesce

Maldini s.v.: Entra nel finale e non incide

Leão 5.5: Oggi non ci siamo! Non punta mai l’uomo e quando può andare al cross sbaglia puntualmente la giocata. Cresce nella ripresa

Rebić 7: Solo nel deserto rossonero, poi trova la fiammata di testa che consente ai rossoneri di pareggiare

Allenatore Stefano Pioli 5.5: Oggi la sua squadra non c’è! I progressi fatti nell’ultimo periodo sembrano essere stati cancellati con un colpo di spugna. Rebic rimedia ad una prestazione incolore

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

7,461 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti