Le pagelle di Juventus-Milan 2-1: Buona prestazione, ma quanti dubbi!

ACM_Romagnoli

Sembrava la rinascita, poi gli episodi condannano ingiustamente il Milan.

Almeno un paio di episodi dubbi in area di rigore bianconera condannano i rossoneri.

Pepe Reina 6: Ottimo con i piedi e nelle uscite, da grande fiducia al reparto difensivo, oggi è il miglior secondo portiere del campionato italiano. Intervento spettacolare sulla rovesciata di Mandzukic.

Calabria 4: Vigile sulla fascia destra, di fronte ha un avversario molto insidioso come Spinazzola, purtroppo i suoi cross sono sempre approssimativi, molto meglio quando deve appoggiare la palla rasoterra. Poi commette un errore da circo degli orrori che condanna inevitabilmente i rossoneri.

Cutrone s.v.: Entra e non incide

Musacchio 5.5: Gioca con attenzione, di fronte ha avversari decisamente scomodi, ma con esperienza e qualità cerca di imporsi, poi un intervento assurdo che concede il penalty a Dybala.

Romagnoli 6: Gioca una buona partita non soffrendo la presenza dei carrarmati bianconeri

Ricardo Rodriguez 6: Gioca una partita diligente tenendo a bada De Sciglio e soprattutto Bernardeschi. Bravo nelle diagonali difensive.

Kessie 6: Che piaccia o no, ma con lui in campo tornano gli equilibri e gli inserimenti. Non possiamo sapere se il centrocampista avrà ancora un lungo futuro a Milanello, ma sicuramente in questo momento è indispensabile.

Bakayoko 6.5: Riportato in mezzo al campo nel ruolo di metodista davanti alla difesa ritorna ad essere il muro che tanto bene ha fatto nell’ultimo periodo prima del rientro di Biglia. Ottimo il suo recupero che consente poi a Piatek di realizzare il gol del vantaggio.

Calhanoglu 6: Decisamente meglio rispetto all’ultima uscita di campionato, sempre nel vivo dell’azione. Da sottolineare come il rigore negato nel primo tempo nasca proprio da un suo cross.

Suso 6: Si presenta molto bene allo Stadium con un bel cross per Piatek che di testa purtroppo sbaglia, poi gioca a sprazzi senza incantare. Bello il colpo di tacco che libera Calabria al cross.

Castillejo 6: Entra ed al primo pallone entra in area di rigore e viene strattonato da Mandzukic, anche qui l’arbitra sorvola.

Piatek 7: Pronti attenti e via ed il polacco si divora un gol di testa clamoroso, poi alla seconda occasione il pistolero non sbaglia!

Borini 6: Corre e si impegna come sempre, non avrà qualità tecniche eccelse, ma non si può negare quanto il ragazzo sia volenteroso, ovvio, il Milan, non può ripartire da lui per la costruzione della rosa della prossima stagione.

Allenatore Gennaro Gattuso 6: Squadra rigenerata dopo le due sconfitte ed il pareggio interno. Gli episodi condannano decisamente la squadra del tecnico calabrese 

Juventus

Szczesny 6; De Sciglio 5.5, Bonucci 5, Rugani 5.5; Alex Sandro 6, Emre Can 5.5 (Khedira 5.5), Bentancur 5.5, Bernadeschi 7, Spinazzola 6.5 (Pjanic 6); Dybala 6.5 (Kean 7), Mandzukic 6.5. Allenatore: Allegri 6

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

6,993 Visite totali, 47 visite odierne

Commenti

commenti