Le pagelle di Milan-Austria Vienna 5-1: Buon André Silva, ma l’avversario…

ACM_André Silva

A prescindere dal turno di Europa League, grande emozioni per il pubblico rossonero, Ricardo Kakà è presente e saluta la “sua” curva. Milano ed il Milan sono ancora ai suoi piedi!

Bentornato Ricky!

Donnarumma 5.5: Poteva fare decisamente meglio sul gol subito, per il resto è spettatore non pagante

Musacchio 6: Partita normale, non eccelle, ma non combina nemmeno disastri.

Bonucci 5.5: Sfortunato sull’autogol, cerca anche qualche sortita in attacco, ma in questo momento da lui ci si aspetta una scossa definitiva che ne tracci l’uscita dalla crisi

Gustavo Gomez s.v.: Entra a dieci minuti dalla fine, praticamente non giudicabile visto il risultato al sicuro

Zapata 5.5: Impreciso e superficiale, ogni tanto sottovaluta gli avversari ed inizia a sbagliare i più facili disimpegni

Borini 6.5: Arriva su un pallone dove nessuno ci credeva più, poi ha il merito di servire in maniera perfetta il compagno Patrick Cutrone che di testa realizza il gol del 3 a 1!

Locatelli 6: Entra sul 4 a 1, non combina guai e da grinta al reparto

Biglia 6.5: Decisamente meglio rispetto alle ultime disastrose uscite. Il regista argentino è apparso sicuro e preciso. In qualche frangente si è proposto in qualche buon dribbling

Calhanoglu 5: Ennesima prestazione incolore del fantasista turco-tedesco. Arrivato a Milano con la fama del Re delle punizioni, oggi ha solamente la nomea del giocatore senza logica.

Kessié 5.5: Prova difficile da giudicare, qualche errore in fase di costruzione, poi per il resto si è notata la poca grinta. Sembra strano che il ragazzo abbia bisogno di riposo.

Ricardo Rodriguez 7: Spinge, crossa e segna! Questo ragazzo è bravo e gli serve la giusta fiducia per tornare sui livelli ammirati in nazionale ed in Germania

Antonelli 6: Entra sul 3 a 1, non si nota molto, ma non combina nemmeno danni.

André Silva 7: Solo, mai supportato dai compagni, ma alla prima occasione, segna il proprio nome sul tabellino marcatori. Nel secondo tempo si ripete e chiude definitivamente la pratica. Forse il giocatore portoghese meriterebbe più considerazione da parte del tecnico partenopeo.

Cutrone 7: Vale lo stesso discorso di André Silva, poco supportato, ma alla prima occasione è gol! Anche lui come il portoghese trova il gol del raddoppio!

Allenatore Vincenzo Montella 6.5: Avversario non provante, ma in ogni caso il suo Milan finalmente ha realizzato qualche gol. Sino ad oggi le statistiche era impietose!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

8,532 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti