Le pagelle di Milan-Benevento 0-1: La piccola bottega degli errori!

La piccola bottega degli errori

Questo Milan-Benevento è surreale, l’atmosfera che si respira in campo non ha una logica, i rossoneri non hanno verve e quello che appare in campo sembra essere lontano dai concetti di gioco dettati da mister Gattuso.

Il gol del vantaggio del Benevento non sorprende ed in campo gli orrori e le stranezze sono un susseguirsi di avvenimenti! Benvenuti alla piccola bottega degli errori!

Donnarumma 6: Incredulo al momento del gol subito, non ha grosse colpe, ma quando vede Benevento la fortuna non lo assiste di certo!

Calabaria 5: Impreciso in ogni situazione, non legge mai bene l’azione, che altro aggiungere?!

Bonucci 6: Prova a dare ordine in difesa, si sgancia e cerca gloria in attacco, oggi la buona sorte non gira e lo si vede in campo!

Zapata 7: E’ il migliore in campo, presente in difesa ed in attacco, peccato che oggi la partita sembra aver una sorta di misticità che non permette una vera svolta

Ricardo Rodriguez 5.5: Qualche buon cross e nulla più, non viene assistito dagli attaccanti e la mancanza di Calhanoglu influisce negativamente sulla sua prestazione

Borini 5: Perde l’uomo in occasione del gol subito, quando va al cross è impreciso. Non sempre basta il cuore, ci vuole anche la qualità!

Suso 5: E’ entrato e non ha dato la scossa! Da lui ci si aspetta sempre il colpo risolutore, oggi nemmeno una giocata degna di nota

Kessie 6: Corre e recupera i palloni, con il 4-4-2 non lo si vede quasi mai in avanti e di conseguenza la sua prestazione viene limitata. Sfortunato in occasione della traversa colpita

Biglia 6: E’ uno dei pochi che si salva, da ordine e verticalizza con maestria, peccato che predica nel deserto. Esce anzitempo per infortunio.

Locatelli 5: Entra al posto dell’infortunato Biglia, dovrebbe dare la scossa, ma ottiene solamente un cartellino giallo

Bonaventura 6: Cerca e forza la giocata, oggi più al servizio dei compagni, ma la partita sembra realmente stregata!

André Silva 4.5: Disastroso, non ne azzecca una, non salta l’uomo, non tira in porta e non fa assist, per essere titolare del Milan devi fare qualcosina in più!

Kalinic 5: Assente non giustificato! Entra e tramite la sua esperienza dovrebbe portare sicurezza alla formazione di Gattuso, lui sparisce fra le maglie del Benevento

Cutrone 5: E’ vivace, ma troppo egoista, in troppe occasioni non vede e non segue i movimenti dei compagni e finisce per sbagliare clamorosamente in maniera egoistica

Allenatore Gennaro Gattuso 5: Sbaglia la formazione iniziale, sbaglia i cambi e non trasmette grinta!

RIPRODUZIONE RISERVATA

5,956 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti