Le pagelle di Milan-Bologna 2-1: Finalmente Ringhio!

ACM_Bonaventura_Kessie_Kalinic

In un gelido stadio di San Siro va in scena Milan-Bologna.

Alla prima a San Siro, mister Gennaro Gattuso riporta il Milan ad un 4-3-3 ed i rossoneri, almeno nella prima parte, sembrano aver ritrovato le certezze ormai perse.

Donnarumma 6.5: Un paio di interventi importantissimi che salvano il risultato! Un paio di sbavature, ma nulla di incisivo.

Abate 5.5: Partita anonima, nessuna cosa eclatante e nessun errore evidente, ma nemmeno nessuno spunto degno di nota. Conti manca e a ogni partita e si sente!

Cutrone 6: Entra e cerca di dare la scossa, corsa e grinta al servizio della squadra!

Musacchio 5: Qualche errore di troppo in fase di marcatura ed in fase di anticipo. Insicuro!

Bonucci 6: Incolpevole sul gol, qualche buona chiusura e per il resto cerca di dare geometrie ad una squadra senza idee.

Ricardo Rodriguez 6: Qualche buon cross che non viene mai sfruttato dalla torre rossonera, poi per il resto normale amministrazione. Sicuro anche in un paio di chiusure

Kessie 6.5: Forza e grinta, non sarà Gennaro Gattuso, ma ha grandi tempi di inserimento ed in ogni caso ci mette sempre la gamba. È vero, è discontinuo anche nei novanta minuti, ma quando imparerà a gestirsi…

Montolivo 6.5: Un recupero che vale quasi un gol che suona la carica all’intera squadra. Non sarà più il capitano e forse non ha mai meritato questo ambito ruolo, ma oggi ci mette grinta e faccia!

Bonaventura 7: Ha il gran merito di aver trovato un doppietta pesantissima, un gol per tempo. Per onor di cronaca la sua non è stata una prestazione superlativa, ma i gol fanno sempre la differenza.

Suso 5: Qualche giocata fine se stessa, di fatto non è mai veramente pericoloso e tende a giocare da solo per diventare il salvatore della patria rossonera

Kalinic 5: Ormai non è nemmeno un caso, è una certezza! Lui è sempre in ritardo, il dubbio viene, è veramente fuori condizione o semplicemente il giocatore è stato sopravvalutato?

André Silva 6: Entra e da qualità, obiettivamente ha pochi minuti a disposizione, ma in ogni caso ci mette lo zampino nell’azione che porta al secondo gol di Bonaventura

Borini 6: Parte da attaccante esterno sinistro e finisce da terzino destro. È utilissimo, è il giocatore che ogni allenatore vorrebbe avere in rosa, peccato che non trova mai la via del gol!

Calabria 6: Entra in un momento delicato, un’ottima diagonale e per il resto si riconferma generoso e diligente

Allenatore Gennaro Gattuso 6.5: Oggi vince la sua prima da allenatore del Milan e non poteva farlo che nel suo stadio. San Siro lo ha riabbracciato e lui nel box dell’area tecnica ha corso e gridato come se fosse in campo. Bentornato Ringhio!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

10,478 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti