Le pagelle di Milan-Frosinone 2-0: Piatek – Suso per continuare a sognare

ACM_Abate

Partita giocata male e senza idee, ma gli episodi, che inizialmente sembravano condannare ancora una volta il Milan, alla fine hanno premiato la squadra rossonera di Gennaro Gattuso.

Ora bisogna incrociare le dita, guardare Juventus – Atalanta e Napoli – Inter e concentrarsi già per la decisiva partita di Ferrara.

Donnarumma 7: Para con grandissima freddezza il calcio di rigore che poteva costare assai caro.

Abate 5: E’ l’ultima di Abate a San Siro e verrà ricordata come l’intervento che costa al Milan un calcio di rigore contro, per fortuna c’è Donnarumma!

Musacchio 6.5: Partita sicura e giocata con esperienza. Al fianco di Romagnoli è un valido scudiero. Ora bisognerebbe decidere se in fase di mercato fare cassa con lui oppure tenerlo anche per la prossima stagione.

Romagnoli 6: Sicuro, elegante e fiero capitano. Lui deve essere uno dei giocatori su cui ripartire anche nella prossima stagione.

Ricardo Rodriguez 5: Goffo, impacciato ed impreciso.

Kessie 6: Sufficienza stiracchiata, dovuta anche al fatto che il risultato parla rossonero, ma obiettivamente la sua prestazione è stata senza gloria ne infamia.

Bakayoko 6: Esce per far posto a Cutrone. Lui non ha demeritato, probabilmente una sostituzione azzardata.

Cutrone 6: Entra e cerca di creare confusione ragionata, Patrick rientra nella teoria del caos.

Calhanoglu 6: Il fantasista turco oggi è in forma, cerca spesso la verticalizzazione per Piatek ed appena può esegue ottimi cambi campo.

Suso 7: Una punizione da applausi che mette in cassaforte il risultato.

Piatek 7: Tocca un pallone e fa gol! Ovviamente il suo gol, purtroppo, non è stato frutto di schemi, ma solo di casualità.

Castillejo s.v.: Entra a dieci minuti dalla fine e non incide

Borini 5.5: Sfortunato nel primo tempo, dove va vicinissimo al gol del vantaggio, purtroppo il suo tiro è stato deviato dal difensore del Frosinone.

Allenatore Gennaro Gattuso 6: Squadra senza idee tattiche e senza schemi, ma in ogni caso porta a casa il risultato grazie a due episodi. Giusto dare la sufficienza anche a Gattuso.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

16,172 Visite totali, 41 visite odierne

Commenti

commenti