Le pagelle di Milan-Roma: ennesima umiliazione casalinga

Milanlive.it_Brocchi

Ecco le temibili pagelle di Milanorossonera.it, oggi Milan-Roma. La squadra allenata da Christian Brocchi non fa mai un passo in avanti e forse ne fa solamente indietro 

Donnarumma 6,5: Il giovane portiere rossonero tiene in piedi la baracca con qualche bella parata. Purtroppo gioca in uno dei peggiori Milan della storia “berlusconiana”. 

De Sciglio 5,5: Spinge con poca convinzione, quando lo fa…Il terzino rossonero continua difettare di personalità, lui dovrebbe essere uno dei nuovi senatori…

Alex 5: Al 17’ del primo tempo sbaglia un retro passaggio che poteva risultare fatale, infatti il centrale brasiliano lancia il suo avversario Salah a tu per tu con Donnarumma. Il brasiliano ormai sembra essere sempre più in confusione ed i continui cambi di difesa non lo aiutano di certo. 

Calabria 5,5: Entra e non incide, anzi commette anche qualche errore in disimpegno 

Mexes 5: Questa sera è capitano e lui cerca di metterci la faccia, ma la sua condizione atletica è imbarazzante, forse si capisce perché Mihajlovic in questa stagione lo ha sempre lasciato in panchina. 

Romagnoli 6: La sufficienza è una provocazione, il centrale di difesa viene inspiegabilmente schierato da terzino sinistro e fa quel che può

Kucka 5: Crea solo confusione in mezzo al campo, non da ne dinamismo ne geometrie…andava sostituito, ma come per i suoi compagni è inutile accanirsi 

Locatelli 5: Il giovane centrocampista, al debutto dal primo minuto, entra anche con il piglio giusto, ma da un suo scorretto passaggio nasce la ripartenza della Roma che consente a Salah di portare in vantaggio i giallorossi. Sicuramente non ci si poteva aspettare che il “ragazzino” conducesse il Milan alla vittoria 

Bertolacci 4: E’ il peggiore in campo in assoluto, ogni volta che deve compiere la giocata decisiva la sbaglia regolarmente. Questa stagione doveva essere quella della sua consacrazione ed invece…

Bonaventura 5,5: Entra e si impegna, ancora una volta dimostra di avere evidenti limiti tecnici, testa bassa e giocare da solo!

Honda 6: Il numero 10 giapponese non sarà di sicuro un fuoriclasse, ma almeno si impegna e cerca quantomeno di dare ordine ad una squadra disastrata e senza idee

Bacca 6: Il colombiano è la vera vittima della partita, mai servito, mai cercato e mai sfruttato per le sue caratteristiche. Unico pallone che tocca segna. Il problema che il suo gol non serve a nulla!

Balotelli 5: Viene sostituito a fine primo tempo e non è giusto infierire sull’attaccante italiano che non viene mai, mai e poi mai servito in maniera pulita! Vittima!

Luiz Adriano 5,5: Lui entra e cerca di correre e creare qualcosa, ma è troppo solo. Non gli arriva mai un pallone giocabile 

Allenatore Cristian Brocchi 4,5: Mette in campo una formazione quasi senza senso, non azzecca i cambi e dimostra di non essere ancora pronto per il grande calcio

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

1,541 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti