Le pagelle di Milan-Torino 0-0: inutile assalto al bunker granata!

z_Kalinic

Finalmente un bel colpo d’occhio a San Siro per l’importante partita fra Milan e Torino.

Visto l’infortunio di Borini crea qualche dubbio di formazione e dopo pochi istanti ci si accorge che in realtà i rossoneri giocano con un 4-3-1-2 con André Silva nel ruolo di seconda punta. Suso e Bonventura a turno si scambiano nel ruolo di rifinitore dietro alle punte.

Donnarumma 7: Partita da spettatore non pagante, il Torino non impensierisce mai la sua porta, poi nel secondo tempo un doppio intervento da campione assoluto!

Zapata 6.5: Oggi schierato nel ruolo di terzino destro offre una buona prestazione, copre bene Suso ed in un paio di occasione sale con buona qualità.

Bonucci 6.5: Prestazione sicura e determinata, nel primo tempo ha anche una ghiotta occasione sui piedi e purtroppo la sua conclusione trova le gambe del difensore granata. Nel secondo tempo compie una discesa d’applausi che ha ricordato i grandi difensori del passato. Oggi avrebbe meritato il gol!

Romagnoli 7: Il migliore del reparto, concreto e roccioso. Oggi gioca senza fronzoli e quando c’è da spazzare lo fa senza problemi.

Kessie 6: Ottimo schermo difensivo, ma in fase di inserimento è apparso leggermente confusionario. In crescita!

Montolivo 7: E’ un Montolivo che non ti aspetti, grintoso, preciso e soprattutto geometra. Sembra quasi che l’averlo sgravato della fascia di capitano lo abbia rivitalizzato.

Bonaventura 5: Ennesima prestazione opaca e senza senso, quando c’è da velocizzare il gioco lui lo rallenta e viceversa. Non è più accettabile la cosa, se non è in forma, che si accomodi in panchina.

Calhanoglu 5: Entra e combina solo guai! Sembra il titolo di un cartone animato, Hakan combina guai! Confusionario ed impreciso, sembra parlare una lingua calcistica completamente diversa rispetto ai suoi compagni

Ricardo Rodriguez 6: Buona prestazione, buone chiusure e cross discreti, peccato che nessuno degli attaccanti abbia mai sfruttato i suoi inviti

Suso 5.5: Troppo fuori dalla manovra, troppo assente, una paio di buone giocate e poi basta, da lui ci si aspetta decisamente di più

André Silva 6: Nel primo tempo è stato sfortunato, la sua deviazione aerea è uscita di poco a lato, ma poi per il resto ha evidenziato le sue qualità, l’eleganza ed il dribbling su tutte.

Kalinic 4.5: Le occasione le ha avute e le ha puntualmente sprecate, nel vederlo giocare fa crescere il rimpianto. Perché è stato acquistato un attaccante che non segna?

Cutrone 6: Entra e cerca di dare vivacità all’attacco rossonero, beniamino del pubblico, il buon Patrick si impegna e crea scompiglio, ma non basta per i tre punti!

Allenatore Vincenzo Montella 6: Oggi si inventa l’ennesima rivoluzione tattica, obiettivamente il suo undici non si è nemmeno comportato male, se Kalinic sbaglia i gol da solo davanti al portiere non è di certo colpa sua, in ogni caso ormai è quasi più una sorta di stregone visionario.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

9,847 Visite totali, 62 visite odierne

Commenti

commenti