Le pagelle di Napoli-Milan: Kucka affonda le speranze rossonere

ACM_Kucka

Seconda giornata di campionato e prima sconfitta in Casa Milan. I rossoneri continuano ad evidenziare problemi di ogni tipo.

I primi venti minuti sono positivi ma al momento del primo gol la squadra di Montella si scioglie come un ghiacciolo al sole. La grande reazione della squadra viene distrutta dall’ennesimo errore individuale. Kucka distrugge definitivamente le speranze rossonere.

Donnarumma 7: Para tutto il possibile e forse va anche oltre. Sui gol subiti è completamente incolpevole.

Abate 5,5: Oggi il terzino italiano non ha replicato l’ottima prova contro il Torino. In difesa soffre la presenza di uno scatenato Mertens che lo mette troppe volte in difficoltà.

Calabria 6: Entra molto bene e si fa vedere molto pimpante nonostante mancassero pochi minuti alla fine

Gustavo Gomez 6,5: Il neo acquisto paraguaiano oggi dimostra il suo valore. Grinta e coraggio rendono migliore anche il suo compagno di reparto Romagnoli. E’ forse lui il vero colpo del mercato rossonero?

Romagnoli 6: L’oggetto del desiderio del Chelsea oggi non sbaglia niente senza però eccellere. La presenza del grintoso

De Sciglio 4,5: L’esterno rossonero è apparso clamorosamente in ritardo di condizione, l’ottimo giocatore ammirato all’europeo pare essere un lontano ricordo ed in più è colpevole sul terzo gol subito

Kucka 4,5: Oggi il giocatore cecoslovacco non ha di certo impressionato, perde Milik in occasione del secondo gol e non incide mai in mezzo al campo. I rossoneri hanno un assoluto bisogno di un rinforzo a metà campo. Doppia ingenuità in occasione dell’espulsione!

Montolivo 4,5: Rimane uno dei grandi misteri del calcio, capitano senza meriti! Dovrebbe essere il leader in campo e fuori, dovrebbe essere il faro della squadra ed invece continua essere il giocatore che non si prende mai le responsabilità. Oggi l’unica cosa che ha saputo fare è appoggiare il pallone indietro verso il neo acquisto Gustavo Gomez che inevitabilmente cercava il lancio lungo.

Bonaventura 5: Il buon Jack oggi non impressiona. Sbaglia tanti tocchi semplici ed apparso spesso

Suso 7: Anche lui come Niang realizza un gol splendido. Il fantasista spagnolo dal limite dell’area fa partire un colpo di esterno che supera l’incolpevole Reina. Il giocatore è sembrato trasformato dopo la cura Gasperini!

Lapadula s.v.: Entra nel finale e pochi secondi dopo il Milan rimane in 9, lui non riesce ad incidere

Bacca 5: Mai servito e mai ha provato ad entrare in gioco. Il colombiano è così, è un animale d’area di rigore e se non viene servito non risulta utile.

Sosa s.v.: Al contrario di Calabria lui entra e riesce nell’impresa di non toccare praticamente mai il pallone.

Niang 6,5: Realizza un gol da manicomio! Potenza, velocità  e precisione, sembra lo spot di una macchina o di un pneumatico, ma in realtà è la descrizione del gol di M’Baye Niang. Mezzo voto in meno perché l’espulsione in quel momento della partita non si può perdere la testa!

Allenatore Vincenzo Montella 6: Il tecnico partenopeo prepara bene la partita, ma di certo non può prevedere gli errori individuali. Bravo nel motivare la squadra a fine primo tempo ma purtroppo il materiale umano è quello che è!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

3,721 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti