Le pagelle di Spal-Milan 0-4: Un altro mattonccino verso la ricostruzione

ACM_Calhanoglu_Cutrone_Bonaventura

Tre punti pesantissimi in trasferta, la rincorsa del Milan targato Gattuso continua, Cutrone ormai è una certezza e gli acquisti estivi iniziano finalmente a essere importanti!

Donnarumma 6: Mai veramente impegnato, sulla bella punizione calciata da Viviani lui è immobile e non accenna neanche la parata, è graziato dal palo!

Abate 6: Gioca una buona partita, l’asse con Suso è importante specie in fase offensiva, in quella difensiva non soffre particolarmente la pressione avversaria

Bonucci 6.5: Gioca con sicurezza e non supponenza, si mette al servizio dei suoi compagni mettendo da parte la sua nobiltà trasformandosi in operaio! Avanti così!

Romagnoli 6: Un errore nel primo tempo che poteva costare carissimo che va a compensare il buon colpo di testa che permette a Cutrone di portare il Milan in vantaggio. In ogni caso non si può giocare con questa leggerezza specialmente in questo momento storico. Nel complesso la sua prestazione è comunque sufficiente

Ricardo Rodriguez 6: Parte male, anzi malissimo, poi si riprende un pochino, soffre troppo la presenza di Lazzari, nel secondo tempo la sua prestazione cresce e gli permette di raggiungere una sufficienza risicata

Kessie 6.5: Le sue doti ormai sono note, il suo strapotere fisico è evidente quanto impressionante, corre, si inserisce con e senza palla, da equilibri a tutta la mediana rossonera.

Borini 7: Entra nel finale e trova finalmente il suo primo gol in rossonero!

Biglia 7: The man in black, sembra non esserci, ma poi ti accorgi che recupera il pallone e lo smista in maniera concreta e veloce! Impreziosisce la prestazione con un bel gol!

Montolivo 6.5: Entra al posto dell’ottimo Biglia e si piazza davanti alla difesa senza commettere errori. I suoi pregi e le sue doti le conosciamo, è inutile continuare a sottolinearne i difetti, intanto oggi serve un ottimo assist al compagno Fabio Borini

Bonaventura 6.5: Può sembrare un giudizio controcorrente, ma oggi Jack si è messo al servizio della squadra, aiutando Rodriguez in fase difensiva che si trovava in difficoltà e

Suso 7: Dai suoi piedi nasce il gol di Cutrone, lui è l’arma in più, se gli si lascia due metri, il giocatore spagnolo ti punisce, è quasi una sentenza!

Cutrone 7.5: Gli bastano tre minuti scarsi per portare in vantaggio il Milan, Patrick è una delle note liete di quest’anno complicato, Kalinic o Silva dovranno, inevitabilmente, accomodarsi in panchina! Oggi segna una doppietta che pesa come un macigno!

André Silva s.v.: Entra sul tre a zero, non riesce ad incidere, anche se la sua eleganza si nota quando tocca il pallone, in ogni caso deve imparare ad essere più concreto

Calhanoglu 6.5: Ogni partita migliora e da sempre più qualità ai rossoneri. Inizia a capire il calcio italiano e si vede, le sue giocate non sono più fine a se stesse.

Allenatore Gattuso 7: Ormai gli aggettivi si sprecano, carattere e grinta su tutti, ma bisognerebbe iniziare a considerare anche le sue doti da allenatore. Serio e capace di leggere la partita, doti fondamentali per allenare in Serie A e soprattutto per poter ambire a certe panchine!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

7,988 Visite totali, 4 visite odierne

Commenti

commenti