LIVE Conferenza stampa Montella: ”Abbiamo il record di tiri di tutta l’Europa League”

z_montella

Direttamente dalla Sala Stampa di San Siro Mister Vincenzo Montella dopo la deludente prestazione di Europa League.

Ci si aspettava una risposta dopo la sconfitta del derby…come se ne esce?

AEK ha dimostrato di essere solida, tosta e furba, probabilmente più di noi! Oggi la squadra mi è piaciuta ed anche oggi abbiamo il record di tiri tentati in porta di tutta l’Europa League. Questo qualcosa vorrà dire! Oggi non abbiamo avuto la capacità di sbloccare la partita, se avessimo segnato avremmo dato un giudizio diverso.

Hai detto che molti giocatori non giocano sereni, senti che qualche fischio possa distruggere qualche giocatore?

Penso che qualche fischio di oggi sia regresso delle tre sconfitte precedenti, credo che i nostri giocatori sono giovani e si meriterebbero qualche applauso e fiducia in più. Non devono sostenere me, ma i ragazzi! Sono loro che ci devono portare più in alto in classifica. Vogliamo raggiungere gli obiettivi dichiarati!

C’è la solita unione con la società?

Io credo di avere un rapporto splendido con Mirabelli e Fassone, ci siamo visti prima e nulla è cambiato rispetto a quello che ci siamo detti in precedenza. Sappiamo che bastano i risultati per cambiare idea, basta vedere la Roma o l’Inter, abbiamo giocato alla pari con loro ed abbiamo perso. Io credo che sul piano del gioco stiamo proponendo qualcosa. Il primo tempo non mi è piaciuto, il secondo invece si. Abbiamo tirato 22 volte verso la porta, è chiaro che se non la sblocchi…non c’era ritmo e noi non siamo stati capaci ad accelerare. Vogliamo diventare Top subito, ma credo che ci sia un percorso da affrontare

Le è piaciuto qualche giocatore dell’AEK? E pensa che il primo posto sia in bilico?

Giocatori di qualità, ma non mi piace parlarne, sul girone siamo primi, ci sarà da combattere ed il ritorno sarà decisivo.

I giocatori come vedono questa situazione? Ripresenterai la difesa quattro?

Alcuni giocatori non riescono a scrollarsela, dobbiamo fare qualcosa in più, la difesa quattro l’abbiamo fatta tante volte anche quest’anno!

Come mai è uscito Suso?

E’ una scelta come tante altre, mi è apparso stanco.

Calhanoglu come lo ha visto?

E’ un ragazzo emotivo e di grande talento ed ha bisogno di sbloccarsi, magari proprio a San Siro. Peccato, è un giocatore che ci può far fare un salto di qualità!

Non hai sofferto la marcatura di Mirabelli?

Io sono sempre andato a nozze con i difensori grossi erano loro che non mi vedevano.

Bonucci?

Ha giocato da leader, ha fatto un’ottima partita anche difensiva.

Mirabelli dice che certi momenti questo Milan non può permetterseli, senti che con questa uscita abbia criticato il tuo lavoro?

Lui vorrebbe vedere un Milan come si vede ogni tanto durante la partita, lui è sempre stato abituato a vincere e quindi gli darò una pillola che mi ha fatto un mio amico farmacista!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

6,659 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti