LIVE Conferenza stampa Montella: “Siamo stati sfortunati, spero che finisca questo momento”

z_montella

Direttamente dalla sala stampa di San Siro Vincenzo Montella ai microfoni di Milanorossonera.it.

Terza sconfitta di fila, quanto è preoccupato?

E’ un momento difficile, è difficile accettare la sconfitta quando giochi in questo modo! Bisogna analizzare la sconfitta, loro erano molto chiusa ed organizzata, bisogna migliorare la finalizzazione e loro hanno avuto una palla e mezza gol. La squadra sta migliorando, voglio pensare che sia un momento transitorio e basta, nel calcio ne ho viste anche di peggio. Il risultato è stato ingiusto!

Colpe alla società sul mercato?

Zero colpe!

Bacca?

Non è un caso, è uscito arrabbiato dal campo ma non so con chi ce l’avesse! Magari ce l’aveva con se stesso!

Pare abbia detto sempre io…

Vuol dire che gioca dall’inizio, pensa all’altro!

E’ colpa del centrocampo che non verticalizza?

Quando si perde si ha sempre colpa! La squadra crea tanto e non abbiamo concesso nulla. Siamo un po’ sfortunati in questo momento, Quagliarella doveva uscire e ci ha puniti prima.

Suso è stanco, può dargli un cambio?

E’ sempre un giocatore pericoloso.

Pochi quattro minuti di recupero?

Non lo so, in Italia si gioca poco! In Europa l’Italia è dove il tempo effettivo è più basso, si perde troppo tempo!

Cosa potrà insegnare a questi ragazzi che mancano di lucidità?

Non ho inserito Bacca e Lapadula perchè la Samp di chiude molto bene in mezzo e quindi preferivo allargare il gioco. Togliendo un centrocampista non avremmo avuto la forza per reggere la mediana perché Bertolacci e Sosa non reggerebbero fisicamente.

Cinque punti all’Europa League…sono tanti?

Sono Tanti? Se giochiamo così sono fiducioso!

Montella centravanti avrebbe fatto gol sulla palla di Lapadula!

(Ride) – Dai è stato bravo Viviano!

Le sconfitte possono togliere convinzioni alla squadra?

Non mi sembra! Non deve succedere e non accadrà in ogni caso!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

2,749 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti