LIVE Conferenza Stampa Mr. Montella

z_montella-2

Live dalla sala stampa di San Siro la conferenza stampa di Mr. Vincenzo Montella.

Quanto contano questi tre punti?

Faccio un’analisi in generale, non era assolutamente facile, abbiamo fatto una buona partita, ma negli ultimi 15′ ci siamo abbassati troppo. La squadra ha creato molto, specie nel primo tempo. Abbiamo creato tante opportunità, mi riferisco anche quando sbagli l’ultimo passaggio. Sembra che alla squadra piaccia soffrire.

E’ un dovere lottare per un posto Champions?

La squadra deve lottare sempre, dobbiamo pensare a migliorare e non dobbiamo porci dei limiti.

Bacca?

Ha fatto una buona partita, ha preso un palo e creato un paio di altre occasioni, l’ho cambiato perchè avevo bisogno di un giocatore con altre caratteristiche e Luiz Adriano è entrato benissimo. Ho visto comportamenti ben peggiore.

Su Bacca non sono per niente d’accordo…Luiz Adriano si è preso la croce sulle spalle…

E’ il suo giudizio, lo ascolto e ne prendo atto. Non ci sono problemi con Bacca.

Lapadula ci dicono che è un giocatore eccezionale…

Su Lapadula sono felicissimo, ma ha davanti Bacca che ha vinto due Europa League e Luiz Adriano che ne ha vinta una ed ha segnato tanti gol in Champions, se pensano di averlo gratis a gennaio si sbagliano!

Pasalic?

E’ entrato molto bene, ha avuto un buono impatto e non era facile.

Ti senti meno turista per caso nel viaggio verso la Champions?

Racconto un aneddoto, Honda in allenamento ci ha fregato in questo modo e Jack se lo è ricordato. Turista per caso? Non lo so, anche per l’Europa League c’è grande concorrenza e non scordiamoci il Sassuolo, la Fiorentina ed il Torino. Il campionato italiano è difficile e noi pensiamo a migliorare giorno per giorno.

Dall’alto sempre che l’ambiente è diverso da Milan-Udinese…

Verissimo! Lo dimostrano gli ultimi minuti, l’aria è diversa e sono stati bravi i giocatori.

Quando si capirà quanto vale questo Milan?

Alla fine si capirà! Io credo che quest’anno abbiamo avuto una continuità, abbiamo un rendimento costante ed il risultato finale dipenderà anche dagli avversari e non mi va di fare proclami, non diamoci limiti.

Oggi finalmente abbiamo uno stadio quasi da Milan, state riconquistando il pubblico?

Credo che la squadra senta questa vicinanza del pubblico e credo che il pubblico si debba rispecchiare anche nella squadra.

 

Se posso vorrei fare una preghiera alle famiglie del centro Italia che essendo nato vicino all’Irpinia ricordo da piccolo i disagi provati dagli abitanti. Non è retorica, ma sono molto colpito

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

4,875 Visite totali, 2 visite odierne

Commenti

commenti