Live Conferenza Stampa Sinisa Mihajlovic: ”Dobbiamo vincere per dare continuità”

ACM_Mihajlovic_Montolivo_De Jong

Direttamente da Milanello, ai microfoni di Milanorossonera.it, il Live della conferenza stampa di Mister Mihajlovic il giorno prima della sfida Milan-Chievo.

Il Chievo è una partita facile?

In Italia non ci sono partite facili, è una squadra tosta e battagliera. Noi tecnicamente siamo superiori, ma dovremo essere battaglieri per far uscire le nostre qualità. Dobbiamo vincere per dare continuità e risalire in classifica.

Cosa non vorrebbe vedere?

Non vorrei subire gol, non siamo fortunati. Uno o due tiri in porta e subiamo gol. Siamo la quarta squadra come occasioni subite eppure abbiamo una delle peggiori difese. Sono convinto che in 11 contro 10 abbiamo fatto peggio perchè la squadra ha subito ulteriori pressioni.

C’è una differenza fra il Milan di settembre e questo?

Ora siamo più compatti, attacchiamo e difendiamo meglio. Dobbiamo migliorare in tutti i reparti ma dobbiamo cercare di dare continuità di risultati, la classifica è corta, ma vincendo e non sarà facile, possiamo migliorare. Quando avremo qualche attaccante in più avremo anche più scelte. Ci deve essere un grande spirito di squadra.

Lei ha detto che il Napoli di noi…

Non solo di noi.

Come si colma il gap?

Non lo so se si può migliorare, vediamo. In attacco noi siamo forti ma dobbiamo recuperare gli infortunati, abbiamo fuori Menez, Niang e Balotelli. Quando li recupereremo avremo più potenziale offensivo e ci potremo divertire

La formazione?

Ditemi un allenatore che ve la da!

Niang domani potrebbe giocare?

No!

Potrebbe partire con il 4-4-2?

Qualcuno mi garantisce che con il 4-4-2 faccio due o tre gol? Pensa se per caso vado in svantaggio e per cambiare levo una punta e metto un centrocampista e voi cosa mi direste? Allegri, beato lui ha 4 punte tutte a sua disposizione, vorrei avere anche io questa possibilità. Voglio dire che in futuro giocheremo con il 4-4-2, sarà il nostro modulo!

Domani giocherà Donnarumma?

Non lo so dipende da oggi pomeriggio.

Lei scegli la linea verde sempre, c’è futuro per il Milan?

Io non scelgo in base all’età, chi sta meglio gioca. Non pensate che non ha giocato Diego Lopez perchè ha preso gol su suo palo a Torino, io scelgo in base al momento. Anche a Genova ho fatto lo stesso. Sono entrambe affidabili. Dobbiamo guardare al Chievo e non alla Lazio.

Ci crede alla Champions?

Io si, se la Juve crede allo scudetto che è dietro di noi perchè noi non potremmo pensare alla Champions? Non ho capito!

Balotelli?

La pubalgia va e viene, i dottori stanno facendo di tutto per farlo guarire. Fa esercizi per rinforzare la parte dolorante. Sinceramente non so quando possa tornare. Niang ieri ha fatto il primo allenamento, a Roma ci sarà.

Menez?

Si è scoperto che dove è stato operato c’è un’infezione, ora lo riopereranno credo che a Febbraio sarà a disposizione.

4-3-1-2?

Noi pensavamo di avere Menez, abbiamo lavorato in sua funzione, ora che sappiamo che tornerà più avanti e quindi abbiamo variato il modulo.

Cerci?

Lui è abituato alle contestazioni!

Ha bisogno di giocare ancora?

Giocando con il 4-4-2 deve fare la seconda punta adattata. E’ un giocatore importante, deve migliorare di testa perchè ogni tanto si assenta ed è indisponente. E’ presto per dire che Cerci è tornato, ma sono convinto che giocando possa prendere fiducia, è un giocatore che salta l’uomo.

La scelta del portiere è stata condivisa con la società?

L’allenatore sono io e le scelte le faccio io. Io parlo con la società ma le scelte le faccio io e ne pago le eventuali conseguenze.

Chi giocherà di fianco a Romagnoli? Alex ce la farà?

Vediamo, partita per partita. Mexes è quasi pronto e Zapata è pronto. Vediamo.

Il Milan è la squadra che ha fatto più gol da palla inattiva…

Ne abbiamo anche subiti troppi!

C’è un lavoro particolare dietro?

Facciamo allenamenti sempre per le palle inattive, dipende molto dalla concentrazione. Abbiamo migliorato rispetto dallo scorso anno. Stiamo lavorando su tutto ed anche sulle altre cose.

Boateng?

Si sta allenando, a gennaio decideremo. Se riesce ad allenarsi con continuità è un giocatore importante. Ha problemi al ginocchio ma per ora nulla.

Il Boa trequartista?

Lo può fare e può fare diversi ruoli. Tipo seconda punta, mezzala od esterno.

Honda sarà pronto?

Lui sta bene, questo nuovo modulo credo che lo valorizzerà

MONTOLIVO

Milan-Chievo è il primo tuo gol con la maglia del Milan a San Siro…che ricordo hai?

E’ vero, Milan-Chievo per me è speciale ed avrei voglia di segnare visto che non lo faccia da un anno e mezzo, mi manca il gol. Speriamo che i tifosi ci sostengano.

DE JONG

Si parla di te come giocatore di carattere, a che punto è lo spogliatoio?

C’è un bello spirito, ma la convinzione arriverà solamente attraverso le vittorie.

Ti piace il 4-4-2?

Si ho giocato tanto così sia a Amsterdam e sia al City.

Sei arrabbiato con Mihajlovic?

No, non sono felice perchè non gioco ma so che avrò la mia occasione per giocare con continuità!

RIPRODUZIONE RISERVATA

301 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti