LIVE Conferenza stampa Sinisa Mihajlovic: ”La classifica si sta sistemando, dobbiamo migliorare ancora tanto”

ACM_Mihajlovic

Direttamente dalla Sala Stampa di San Siro la conferenza stampa di Mister Sinisa Mihajlovic.

Per la prima volta non avete subito gol, forse il miglior Milan della sua gestione?

Il secondo tempo, il primo no! Non abbiamo subito nulla ma nonostante questo non abbiamo fatto nulla. Abbiamo tirato molto (19 volte) ma lo specchio solamente 4 volte.

Il peggio è passato?

Diciamo che abbiamo sistemato la classifica, cerchiamo di fare il massimo dei punti, ora dobbiamo andare a Lazio.

Donnarumma?

Ha parato il tiro e sull’uscita era fallo, cosa c’è da discutere?!

E’ più importante la vittoria o non aver subito gol dopo 157 giorni?

Bella domanda, entrambe le cose sono importanti, vincere senza subire gol è importante. Da quando abbiamo cambiato modulo rischiamo molto di meno. Per adesso andiamo avanti così.

Romagnoli e Bertolacci sono migliorati ed è un peccato senza Luiz Adriano.

Romagnoli è migliorato con Alex, probabilmente un caso. Bertolacci sta migliorando, su Luiz Adriano ve l’ho detto finchè non rientra un attaccante sono obbligato a giocare così. Lui quando entra è decisivo.

Cosa hai detto nell’intervallo?

Gli ho raccontato la barzelletta che mi ha raccontato il Presidente ieri.

Bertolacci nel 4-3-3 è schierato da mezzala ma tende ad accentrarsi, sembra pronto per il 4-4-2…pensa che con la Lazio possa giocare li?

Niang non è ancora pronto, lo portiamo in panchina e vediamo, se giocherà potrà fare solo 10 min, quindi il modulo sarà il medesimo. Bertolacci può giocare sia a 2 che a 3, come De Jong, Kucka o Poli.

Si aspettava il Chievo così?

Il Chievo è un’ottima squadra ed ha messo in difficoltà quasi tutte le squadre che ha incontrato. Oggi sono riusciti meno e magari anche per merito nostro.

Possiamo dire che questi 7 punti siano anche una sua vittoria personale?

Io faccio l’allenatore e sono pagato per fare delle scelte. Giocando con l’altro modulo abbiamo trovato delle difficoltà. Cerci con questo o con il 4-4-2 può fare molto meglio io lo conosco bene sin dai tempi della Fiorentina. I 7 punti era il minimo che dovevamo fare io penso che con il Torino potevamo farne di più.

Può il Milan concedere sempre un tempo?

Oggi il Milan non ha un concesso un tempo, non abbiamo concesso occasioni. In fase di possesso dobbiamo anche creare di più. Dal punto di vista mentale non era facile, nel secondo tempo abbiamo fatto quello che volevamo. Dobbiamo migliorare nelle due fasi, i risultati ci aiutano a sistemare la classifica senza ombra di dubbio.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

 

282 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti