LIVE Conferenza stampa Sinisa Mihajlovic

MIHAJLOVIC-ACM.COM

Direttamente dalla sala stampa di San Siro la conferenza stampa di Mister Sinisa Mihajlovic.

Lei poco fa ha detto ha vinto la squadra più forte come spiega la sconfitta?

C’è poco da dire, è brutto dirlo ma loro sono più forti di noi! I loro attaccanti sono più forti dei nostri difensori. Non c’è stata reazione e nulla. Siamo deboli di testa è la stessa cosa è successa a Genoa. Dobbiamo trovare un modo per migliorare. Solamente lavorando possiamo farcela. Dobbiamo trovare il modo di tirar fuori qualcosa.

Dove sono gli 86 milioni spesi sul campo?

3 erano in campo, uno squalificato e l’altro infortunato! La squadra che è entrata in campo era la migliore che c’era. Dopo il 2 a 0 la partita è finita. Ci è mancata la reazione era difficile averla sapendo come sono andate le prime 5 giornate.

Galliani ha detto che la squadra è costruita per stare nei primi posti, bisogna cambiare?

Quando sei nel Milan gli obiettivi devono essere questi. Faremo di tutto per raggiungere l’obiettivo. I giocatori che abbiamo preso sono importanti. So che il tempo è poco e so non so se ce ne sarà ancora. Facciamo troppi errori e con gli attaccanti del Napoli non te li puoi permettere.

Domani se il presidente la chiamerà cosa le dirà?

Chiamerà sicuramente! Cerci? Era l’unico giocatore offensivo che avevo! E’ facile parlare dopo la partita! Non è un problema di modulo!

Dove si può agire? Sul modulo o sul cambio di giocatori?

Non è il modulo, abbiamo poche alternative. Su 5 attaccanti 3 erano fuori! Per adesso il modulo è questo, quando torneranno gli infortunati potremmo cambiare modulo.

Ieri hai detto che riuscirai a trovare la medicina giusta, come pensi di intervenire per risolvere il problema?

Magari ci vuole Freud! Io sto cercando di lavorare sulla testa, parlando con loro individualmente ed in gruppo! Non è così facile! Pensavo di riuscire a risolvere prima i problemi! Non siamo vicini alla risoluzione nonostante lavoriamo tanto. Dobbiamo lavorare ancora di più.

Lei pensa ad un esonero?

Non dipende da me, la società prende le decisioni, io le dimissioni non le do! Ci deve pensare la società io devo pensare a lavorare!

Sul carattere?

Mi aspettavo di risolvere prima i problemi. Io sono convinto di riuscire a risolvere, mi è successo in passato e ci sono riuscito e quindi sono convinto di farcela anche qui. Abbiamo sempre meno tempo e dobbiamo sfruttarlo al massimo.

Il Napoli è la squadra che le ha fatto la miglior impressione?

Non ho bisogno di perdere 4 a 0 per capire chi è il Napoli! Dalla metà campo in su è fra le più forti d’Europa.

Anche il Napoli ha dei punti deboli ha detto ieri…come mai non è riuscito a stanarli?

Ha dei problemi dietro ed oggi non siamo riusciti a stanarli

Come mai non avete cercato di pressarli alti?

Non ci siamo riusciti

Non pensa che i leader dello spogliatoio si stanno nascondendo?

Le responsabilità me le devo prendere io

458 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti