Matteo Caronni QSVS a Radio MilanInter: ‘Al Milan troppa confusione ed un clima non idilliaco. Però…’.

image

A Radio MilanInter oggi è intervenuto, durante la trasmissione ‘Milan Time, Matteo Caronni,  direttamente da  Telelombardia, Antenna 3 e QSVS. Primo argomento trattato:

Derby del prossimo 13 settembre. Il giornalista ha manifestato i suoi dubbi in merito alla volontà di Mancini di schierare da subito il tridente, mentre potrebbe essere un vantaggio per la squadra di Mihajlovic agire in contropiede, data la difficoltà evidenziata al momento, in fase di impostazione del gioco. Inter favorita, a suo parere, dato l’entusiasmo attorno alla formazione nerazzurra e per come è stata costruita durante il mercato.  Ma essere favoriti,  nel derby, non sempre è di buon auspicio. Al Milan in questo momento, non tanto il gioco e le brutte prestazioni con Fiorentina ed Empoli, quanto il pessimismo, la confusione e di un clima non idilliaco al proprio interno. Secondo Caronni, vista anche l’assenza di Bertolacci, i rossoneri non possono prescindere da Montolivo, pur in difetto di condizione fisica, ma  pur sempre tra i pochi a disposizione di Sinisa, in grado di dare ordine e apporto in fase di costruzione. L’ultima domanda a Matteo ha riguardato l’attuale utilizzo di Andrea Pirlo in Nazionale, che se acconsentisse ad  entrare anche a partita in corso, con l’esperienza che potrebbe trasferire ai compagni di reparto, sarebbe di notevole apporto. Ma i dubbi sono questi: accetterà mai questo ruolo un giocatore dal carattere a volte difficile? Riproduzione riservata

foto twitter.it

 

 

 

 

 

990 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti