Milan Lazio 1-1 tra i fischi di San Siro

Milan - Udinese

Non riesce più a vincere questo Milan, nemmeno giocando per una decina di minuti in superiorità numerica.

Non ci riesce perché sembra iniziare a scarseggiare la benzina e per l’ennesima riprova di avere una rosa deficitaria in molti ruoli.

Oggi rientrava Montolivo dopo problemi fisici e la palla ha girato lenta; il capitano ha dato qualche geometria in più, ma i passaggi smarcanti han tardato ad arrivare; Bonaventura avrebbe bisogno di rifiatare e Honda stasera ha brillato poco.

Peccato perché la Lazio, specie di questi tempi, era avversaria alla portata. Invece sono mancate giocate e precisione, nonostante la coppia di attacco schierata inizialmente, ossia Luiz Adriano e Bacca, abbia mostrato una discreta intesa, col brasiliano a correre e lottare.

Lazio che ha tentato di colpire in contropiede, puntando sulla velocità di Anderson, sul quale ha compiuto un mezzo miracolo Donnarumma.

Però il Milan ha creato troppo poco, nonostante si sia trovato in superiorità numerica per doppia ammonizione a Lulic: non ha mai dato l’impressione di poter far suoi i tre punti, sprecando l’occasione di riavvicinarsi all’Inter a caccia del quinto posto.

437 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti