Milan Roma 0-1 al termine del primo tempo

Milan - Udinese

L’ennesima prestazione sconcertante del Milan lo porta a chiudere sotto di un goal (più per demerito della Roma) la prima frazione, conclusasi con la ormai consueta salva di fischi.

Viene da porre un quesito al Presidente: perché? Che senso ha avuto esonerare Mihajlovic con Brocchi? Non vogliamo qui criticare l’attuale tecnico rossonero, che 6 partite, nel finale di una stagione nata male e conclusasi peggio, sono troppo poche per provare a lasciare un segno, complice anche un’accozzaglia di giocatori, non certo un gruppo, che in buona parte smetterà di vestire il rossonero dopo la partita contro la Juve in Coppa Italia.

Che senso ha avuto? Il bel giuoco? La ricerca di un Milan più offensivo? Chissà che penserà Berlusconi guardando la partita, visto che data la mal parata, Brocchi è tornato al 4-4-2 per tentare di tenere un po’ palla… Difficile per il Milan anche solo provare a riacciuffare il pari: basta che la Roma non smetta di fare la Roma.

I rossoneri non sono riusciti a tirare in porta, ma soprattutto a costruire una sola azione d’attacco fatta di 4 passaggi di fila; Bacca indisponente nella sua assenza dal vivo del gioco e Bertolacci più dannoso che inutile. La Roma gioca con sufficienza, perché si rende perfettamente conto della pochezza di chi si trova di fronte e sbaglia fin troppo. La rete di Salah sembra comunque la naturale conseguenza.

Davvero un epilogo in linea con quanto visto nelle partite precedenti ed un piccolo, piccolo Milan.

573 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti