Tag Archives: Calciomercato

[VIDEO] Consigli per gli acquisti: Matheus Henrique

Matheus Henrique

Matheus Henrique de Souza, meglio noto come Matheus Henrique. Centrocampista di qualità e di quantità. Classe 1997, forte fisicamente e dotato di ottimi piede.

5,658 Visite totali, 106 visite odierne

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI – LEVIN ÖZTUNALI (MAINZ)

Levin-Öztunali

24 anni da compiere il prossimo 15 marzo per Öztunali. Nipote del mitico Uwe Seeler, uno dei più prolifici attaccanti di ogni tempo. Levin è può giocare all’accorrenza da interno di centrocampo ma ha una predilezione per la fascia destra, dove abitualmente viene schierato. Sa calciare con entrambi i piedi, seppur sia un destro naturale. Ha giocato nelle nazionali giovanili tedesche iniziando dalla under 15, passando per under 16 e under 17. Decisivo per la conquista degli europei under 19 in Ungheria nel 2014 e per gli europei under 21 nel 2017 in Polonia. Cresciuto nelle giovanili dell’Amburgo fu acquistato dal Bayer Leverkusen nel 2013 e poi girato in prestito al Werder Brema per una stagione e mezza. Al Mainz ha trovato la maturazione dopo il trasferimento nel 2016. La stagione 16/17 è finora la sua migliore in Bundesliga con 5 gol e 6 assist in 30 partite. Superati i problemi alla caviglia e al polpaccio che ne hanno condizionato la stagione 18/19 è tornato quest’anno a confermare il suo talento. 3 gol e 4 assist in 16 partite finora nella Bundesliga 19/20. Rappresentato da Thies Bliemeister, non che da suo padre Mete Öztunali, Levin ha un contratto col Mainz che scadrà nel 2021 e una quotazione di mercato intorno ai 5 milioni di euro.

3,021 Visite totali, nessuna visita odierna

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI : YARI VERSCHAEREN (ANDERLECHT)

B9718756548Z.1_20190301183223_000+G6TD39BJP.1-0

19 anni da compiere il prossimo luglio per una delle poche note positive della peggior partenza di stagione che l’Anderlecht(attualmente quarto) sta vivendo da oltre 20 anni. Yari è uno dei migliori prodotti dell’infinito settore giovanile belga. Fantasista di 1,72 m, piede destro e ottimi fondamentali. All’occorrenza trequartista o esterno d’attacco. Viene già paragonato ad Eden Hazard. Yari ha bruciato velocemente le tappe di una carriera da predestinato. Dalla nazionale under 16 al debutto nella nazionale maggiore belga, datato 9 settembre 2019, in meno di un anno e mezzo. Con la maglia dei “diavoli rossi belgi” vanta 3 presenze e un gol. Ha al suo attivo 42 presenze e 4 gol da professionista con squadre di club, anzi un solo club, l’Anderlecht, società in cui è nato calcisticamente. Finora, nella stagione attuale 2 gol in 19 partite ufficiali. Il suo contratto scade nel 2022 e la sua attuale valutazione d mercato si aggira sui 25 milioni. E’ assistito da Rob Jansen e della Wassermann e ci sarebbe già la fila per accaparrarsi quello che ha tutto per essere un crack di mercato.

2,984 Visite totali, 1 visite odierne

Milan: Aiutati che Ibra ti aiuta

ACM_Ibrahimovic

L’urlo per il gol vincente di Rebic al 93’ ha scosso San Siro come non succedeva da tempo. Una vittoria che può voltare una stagione, una di quei successi che per dinamica ed energia erano stati cercati, quasi auspicati, anche da Montella e Gattuso quando, durante le loro gestioni, provavano a risalire dai momenti cupi.

5,627 Visite totali, 1 visite odierne

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI : DUJE CALETA-CAR (OLIMPIQUE MARSEILLE)

2768301-Duje-Caleta-Car-a-le-sourire

Difensore centrale granitico. Forte fisicamente e veloce nonostante l’1,92 cm di altezza. Duje è cresciuto nel Sibenik, fu acquistato giovanissimo dagli austriaci del Pasching e poi venduto al Red Bull Salisburgo nel gennaio 2015 dopo un breve periodo al Liefering. Nel club della Red Bull, la sua crescita è stata costante e il suo talento è esploso fino ad attirare l’attenzione di diversi club europei, ma, nel luglio 2018, fu l’Olimpique Marseille più lesto ad accaparrarselo. Ha iniziato la lunga trafila nelle nazionali giovanili croate partendo dalla under 17, con cui esordì nel settembre 2012, fino alla under 21 con cui esordì nel novembre 2014. 23 anni compiuti a settembre, precisamente il 17, vanta 5 presenze nella nazionale maggiore croata con cui ha esordito nel giugno 2018. In questa stagione conta 18 partite ufficiali e una rete messa a segno. Già 210 partite ufficiali da professionista in carriera con squadre di club e 5 gol all’attivo. Il suo contratto scade nel 2023.

4,371 Visite totali, 3 visite odierne

Milan: un ritorno fondamentale

Ibrahimovic_Calciomercato.com

Finalmente è tornato! No, non mi riferisco al ritorno di Ibra, né al cambiamento di modulo.

5,161 Visite totali, 1 visite odierne

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: PIERRE EMILE HøJBJERG – SOUTHAMPTON

HUDDERSFIELD, ENGLAND - DECEMBER 22:  Pierre-Emile Hojbjerg of Southampton FC applauds the crowd after the Premier League match between Huddersfield Town and Southampton FC at John Smith's Stadium on December 22, 2018 in Huddersfield, United Kingdom.  (Photo by Chris Brunskill/Fantasista/Getty Images)

25 anni da compiere ad agosto, precisamente il 5, per il capitano dei “Saints” allenati da Claude Puel. Cresciuto nel vivaio del Brondby e acquistato a soli 16 anni dal Bayern Monaco nel 2012, l’ex stellina, dopo i prestiti ad Augsburg e Schalke 04, ha trovato spazio e definitiva consacrazione nel Southampton, che lo prelevò dal Bayern per 15 milioni di euro nel 2016. Il suo esordio nella nazionale maggiore danese è datato maggio 2014 e giunse per Pierre-Emile dopo aver vestito tutte le maglie delle nazionali giovanili danesi, a partire da quella della dalla under 16 fino ad arrivare alla under 21. Nella nazionale maggiore danese ha finora totalizzato 33 presenze mettendo a segno 3 gol. Bravo negli inserimenti, potente e dotato di un buon tiro dalla distanza. Centrocampista centrale completo. 24 presenze ufficiali quest’anno e 1 gol all’attivo con la maglia del Southampton. 242 partite da professionista nelle competizioni per club condite da 19 reti e 14 assist. La sua procura è gestita da Soren Lerby, grande centrocampista danese degli anni 80. Il suo contratto scade nel giugno 2021 e c’è da scomettere che non saranno in poche le società a contendersi quello che potrebbe essere un buon affare nel rapporto qualità prezzo.

3,201 Visite totali, 1 visite odierne

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: NIKOLA VLASIC – CSKA MOSCA

MOSCOW, RUSSIA - OCTOBER 02: Nikola Vlasic of PFC CSKA Moscow celebrates after scoring a goal during the Group G match of the UEFA Champions League between CSKA Moscow and Real Madrid at the Luzhniki Stadium on October 02, 2018 in Moscow, Russia. (Photo by Epsilon/Getty Images)

NIKOLA VLASIC – CSKA MOSCA

4,424 Visite totali, nessuna visita odierna

Poco Milan per Ibrahimovic

ACM_Ibrahimovic

Il Milan non si è nascosto dietro le ampie spalle di Ibrahimovic come paventava Boban, non ci è proprio riuscito.

6,555 Visite totali, nessuna visita odierna

Il Milan nel Fondo: serve Zlatan!

Ibrahimovic_Raiola

Ventuno anni fa il Milan di Capello prendeva 5 gol dalla Roma all’Olimpico. Non si può dire che quello stadio gli portasse bene in quel periodo visto che, solo quattro giorni prima, subiva la sconfitta per 1-3 contro la Lazio che gli costava la Coppa Italia pur avendo vinto, con molta fortuna, la finale di andata grazie a un gol di Giorgione Weah al 90’.

8,132 Visite totali, nessuna visita odierna

120 Milan: Buon Natale! È tempo di scelte dolorose

milan-natale

Tutti si aspettano, sotto l’albero di Natale, un bel regalo da parte della dirigenza del Milan. Zlatan Ibrahimovic è il sogno di una fetta di tifosi, un’altra è già stufa di questo prendere tempo da parte del gigante svedese e sognerebbe il colpo Erling Haaland.

8,339 Visite totali, 1 visite odierne

Milan: 120 anni per una dedica

Passion120

L’ultima due vittorie avevano abituato subito bene i milanisti che speravano almeno in un tris. I tifosi rossoneri invece sono rimasti avviliti e incazzati per il pareggio strappato dal Sassuolo a San Siro domenica pomeriggio.

8,268 Visite totali, nessuna visita odierna