Viareggio, Milan-Rijeka, Simic e Benedicic mattatori (3-1). Primavera ai quarti del torneo.

CM_Inzaghi

Milan ai quarti della Viareggio Cup!!!

I ragazzi di Pippo Inzaghi battono per 3-1 i croati del Riijeka dopo una partita tesa e difficile ed accedono, con pieno merito, ai quarti di finale del prestigioso torneo internzionale giovanile.

Simic di testa e doppietta di Benedicic nel tabellino dei marcatori.

Partita, come detto difficile, combattuta e dai due volti.

Pippo schiera davanti il tridente delle meraviglie Petagna, Benedicic, Di Molfetta. Modic in panchina.

Ma l’inizio è chock.

Minuto 2′, trattenuta su Collins e rigore per i croati. Postojniski spiazza Gori e Milan frastornato. Inzaghi, in panchina, una furia.

Rossoneri in evidente difficoltà, specialmente contro il folletto Fumic, che nessuno riesce a fermare. Il palo di Petagna al 13′ è un episodio isolato, perchè nella prima parte sono i croati a fare la partita, ed a sfiorare il raddoppio prima con Marcius, poi con Nasiru. Gori è pronto in più di una circostanza.

A complicare le cose poi l’infortunio muscolare di Di Molfetta, sostituito da Vido.

Dopo la mezz’ora, il Milan inizia pian piano a riprendere campo e, prima Petagna, poi Benedicic, poi Pedone impegnano l’estremo difensore croato, bravo comunque ad opporsi agli attacchi dei giovani rossoneri.

I 4 minuti di recupero non cambiano il punteggio ed il primo tempo si chiude con i ragazzi di Pippo sotto di una rete.

Nella ripresa il Milan cambia modulo con l’ingresso di Modic per Aniekan e si passa al 4-3-1-2. E la musica è ben altra.

Controllo, stop e tiro di Vido al 2′ minuto, di pochissimo a lato.

Pareggio di Stephan Simic al 4′ di testa proprio su cross del nuovo entrato Modic.

Modic su punizione (13′) e Petagna in girata (22′) impegnano ancora l’estremo difensore croato.

Milan in pressing e controllo sull’avversario, chiuso nella propria metà campo ed incapace di imbastire un’azione degna di nota.

La rabbia di Pippo nell’intervallo ed il nuovo schieramento tattico hanno dato i frutti sperati.

Finale ancora di marca rossonera con Benedicic che, su uno splendido passaggio filtrante di Vido, brucia il portiere avversario e fissa il punteggio sul definitivo 3-1 per il Milan.

Il recupero di 4 minuti non cambia la situazione ed anzi Vido, sempre lui, con uno splendido destro all’angolino, impegna ancora severamente il portiere croato.

Fischio finale alle 16:56.

Milan meritatamente ai quarti!!!

 

Formazioni.

MILANGori; Calabria, Simic, Pacifico, Tamas; Mastalli, Benedicic, Aniekan, Pedone, Petagna, Di Molfetta. A disposizione: Ferrari, Iotti, Pinato, Piccinocchi, Bende, Modic, De Santis, Saporetti, Fabbro, Cernigoi, Vido, Livieri, Barisic. Allenatore: Filippo Inzaghi.

RIJEKA: Bilandzic, Bukvic, Vidas, Fumic, Nasiru, Batinic, Marcius, Postonjski, Mrsic, Furijan, Collins. A disposizione: Hodak, Joshua, Magas, Pericic, Filipovic, Faisal, Hodzic, Kurilic. Allenatore: Renato Pilipovic. 

 

Riproduzione Riservata

foto: canalemilan.it

720 Visite totali, 2 visite odierne

Commenti

commenti