Gli Ex Milan, Pato fa disperare il Corinthians: ”Preghiamo per la sua cessione”

GIANLUCADIMARZIO.COM_kakà pato

Da pezzo pregiato a scomoda zavorra. È la triste parabola di Alexandre Pato, che il Corinthians ha ufficialmente messo in saldo per bocca del suo presidente, Roberto Andrade.

“Siamo pentiti di averlo preso”, ha ammesso il numero uno del club a Lance. “Preghiamo giorno e notte per la sua cessione”, ha aggiunto subito dopo, nella speranza di ricevere “quanto prima” un’offerta per il Papero che si avvicini ai 10 milioni. “Una cifra – ha specificato Andrade – che ci permetterebbe di rientrare almeno in parte dell’investimento realizzato due anni fa”.

PAPERO IN SALDO — In Brasile circolano da giorni voci circa un forte interesse della Lazio, che però non ha ancora avanzato una proposta ufficiale. In caso di offerta pari o superiore ai 10 milioni, il Corinthians potrebbe cedere Pato senza consultare il San Paolo, a cui è stato ceduto in prestito fino a fine anno. Tuttavia, sempre secondo indiscrezioni rilanciate da Globoesporte e UOL Esporte, il tricolor paulista non si opporrebbe alla sua cessione nemmeno in caso di offerta inferiore, ben felice di liberarsi di un ingaggio pesante come quello del Papero. Insomma, il Corinthians (che all’epoca versò 15 milioni nelle casse del Milan) è stato chiaro: chiunque fosse intenzionato ad acquistare l’ex rossonero troverebbe le porte spalancate. A prezzo stracciato.

FONTE GAZZETTA.IT

FOTO ZIMBIO.COM

718 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti