Le pagelle di Milan-Udinese 4-2: Diaz e Rebic la risolvono

ACM_Brahim_Diaz

Buona la prima! Non era una partita scontata e questa cosa era più che nota. Il Milan Campione d’Italia ha sofferto nella fase centrale della partita e poi ha incantato. Ottimi spunti dal neo acquisto De Katelaere.

Maignan 6: Incolpevole sui due gol subiti. Candidato al Yachine Trophy 2022 non riesce a chiudere il debutto stagionale con la porta inviolata. Peccato!

Calabria 7: Si guadagna il calcio di rigore e poi serve in maniera perfetta il compagno Ante Rebic

Kalulu 6: Una chiusura sull’ex Deulofeu da campione vero. Peccato per i due gol subiti.

Tomori 6: Peccato per i due gol subiti, per il resto è la solita roccia rossonera.

Hernández 6.5: Realizza il rigore del pareggio dopo l’avvio shock. Ottimi gli affondi sulla sinistra

Bennacer 6.5: Orfano del compagno di reparto Tonali, il centrocampista franco algerino sorregge il centrocampo praticamente da solo. Buone le geometrie ed il recupero palla

Krunić 5.5: Qualche errore di troppo. È vero, lui non ha la corsa di Tonali, ma qualcosa di più lo si aspettava

Pobega 6: Entra e non incanta, ma mette fisicità al reparto

Messias 5: Buona la sua prestazione per quanto riguarda i movimenti con e senza palla, peccato per quell’occasione sbagliata nel primo tempo. Impreciso in marcatura in occasione dei due gol subiti

Saelemaekers 6: Entra bene e si propone sin dalle prime battute in attacco sovrapponendosi e decentrandosi

Díaz 8: Da una sua grande accelerazione nasce il calcio di rigore che consente al Milan di pareggiare. Si ripete poco dopo ed il Milan è in vantaggio. Il gol del 3 a 2 incorona la sua splendida prestazione. Bellissimo l’assist a Rebic

De Ketelaere 6: Tocchi da campione

Leão 5: Per stragrande della partita gioca da quattro in pagella. Una bell’azione ne salva l’insufficienza grave

Origi 6: Al debutto assoluto con la maglia del Milan. Sino ad ora i tifosi milanisti lo avevano visto solamente in qualche foto

Giroud 6: Uno stop da fuoriclasse che gli vale la sufficienza

Rebić 8: Finalizza un’azione bellissima ben orchestrata da Diaz e Calabria. Trova il gol del 4 a 2 su assist dello scatenato Diaz

Allenatore Stefano Pioli 6.5: Non ha un grande approccio la sua squadra, infatti dopo due minuti subisce un gol. Bravo nel raddrizzare. Non perde mai la calma.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

 

 

6,316 Visite totali, 2 visite odierne

Commenti

commenti