Le pagelle di Salernitana-Milan 1-2: Vittoria di misura, ma quanto spreco!

ACM_Salernitana_Milan_Tonali

Finalmente torna la Serie A dopo la lunghissima pausa invernale. Una novità assoluta per il calcio italiano. Salernitana-Milan aprono le danze della sedicesima giornata d’andata. I rossoneri spreconi esaltano le qualità del neo acquisto Ochoa.

Tătăruşanu 5.5: Accenna addirittura un paio di uscite. Sul gol subito non è reattivo come ci si aspetterebbe

Calabria 6: Arriva bene sul fondo in un paio di occasioni. Soffre la presenza di Radovanivic ma considerando che è al rientro è promosso a pieni voti

Gabbia 6: Entra nel secondo tempo e per quindici minuti il Milan si piazza a tre in difesa.

Kalulu 6: I primi quattro minuti soffre i tagli campani, poi prende le misure e diventa invalicabile

Tomori 6.5: Solido e concentrato. Certezza!

Hernández 6.5: Il terzino francese torna in grande stile. Forza, grinta e qualità!

Bennacer 6.5: Prestazione meno vistosa rispetto al compagno di reparto Tonali, ma in ogni caso mette ordine e geometrie alla squadra di Stefano Pioli

Tonali 8: Gol del raddoppio e assist perfetto per il compagno Leao. Che altro aggiungere? Centrocampista moderno e di qualità

Saelemaekers 6: Utile. Corre e copre gli spazi. È vero, non è ancora pimpante come nei giorni migliori ma il suo recupero è utile.

Dest 6: Entra bene e cerca il gol della “domenica” con un bel colpo di tacco.

Díaz 6: Nel primo tempo serve benissimo il compagno Leao che si lancia in contropiede e fallisce il gol del vantaggio. Alcune buone giocate

De Ketelaere 6: Più presente del solito. Sui piedi alcune occasioni che potevano valere il terzo gol.

Leão 7.5: Nei primi minuti di gioco sfiora il gol in contropiede dopo l’assist in verticale del compagno Brahim Diaz. Trova uno splendido Ochoa sulla sua strada. Poi al decimo minuto lo supera con facilità dopo essere stato servito in maniera perfetta da Tonali. Giocate da campione.

Giroud 5.5: Fallisce il gol del tre a zero in almeno due occasioni.

Wrankx 6: Personalità e grinta. Questo ragazzo ha talento e qualità

Allenatore Stefano Pioli 7: Dopo l’ultima amichevole disastrosa lui toglie il giorno di riposo ai ragazzi. Li riprende e li rimette sottopressione. Missione compiuta!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

8,065 Visite totali, 86 visite odierne

Commenti

commenti