Milan, accordo con Mammana. Bustos…

Emanuel Mammana

Doveva essere della Fiorentina, ci è andato vicinissimo. E adesso su Emmanuel Mammana, difensore classe ’96 del River Plate, sta spingendo il Napoli: il ds Giuntoli ha preso informazioni, ci sta lavorando, ha contattato gli agenti.

Ma sa che 10 milioni non sono pochi e non ha intenzione di partecipare ad aste. Già, perché su questo centrale si sta muovendo concretamente anche il Milan che con il River ha aperto un canale interessante dall’acquisto del terzino mancino Leonel Vangioni per il prossimo giugno fino a questa tentazione Mammana.

PRANZO E ACCORDO – Nei giorni scorsi, approfittando del viaggio degli agenti di Mammana in Italia, Adriano Galliani ha incontrato i procuratori del difensore. Un pranzo dove confermare le ottime intenzioni e il gradimento rossonero per l’argentino; ma il Milan non è ancora convinto di offrire 10 milioni per un difensore ancora da sgrezzare, specialmente in una difesa a quattro come quella rossonera. Insomma, qualche naturale perplessità; ma anche la garanzia di avere già pronto l’accordo economico per il contratto di Mammana qualora il Milan scegliesse di affondare il colpo. C’è il Napoli che spinge, anche altri club esteri; ma il Milan col giocatore sarebbe a posto, quello che va deciso è se investire tanto su Mammana o meno.

PROPOSTO BUSTOS – Dallo stesso entourage, spifferi d’Argentina fanno sapere che è stato proposto al Milan anche il centrocampista (volante, per dirlo alla Sudamericana) Fabricio Bustos, classe ’96 anche lui, di proprietà dell’Independiente e nel giro delle Nazionali Under argentine. Al momento non è scattata alcuna trattativa; Bustos è stato offerto, il Milan osserverà e valuterà questo ragazzo che ad oggi non è ritenuto al livello rossonero. Intanto, testa a Mammana. Perché la sfida col Napoli è apertissima…

FONTE CALCIOMERCATO.COM

1,782 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti