Gli Ex – Ibrahimovic: ”Ronaldo il Fenomeno, nessuno mai meglio di lui”

CALCIOMERCATOMILAN.IT_Ibrahimovic

Ronaldo il giocatore più forte di sempre, ma elogi anche per Vieira e Maldini.

Zlatan Ibrahimovic ha valutato il calcio vecchio e quello nuovo: “Il difensore più duro che mi ha marcato è stato Paolo Maldini, era completo, forte e intelligente”. Ma il numero uno in assoluto è stato Ronaldo il Fenomeno: “Era il mio idolo e come calciatore era completo. Non ci sarà mai più un giocatore migliore di lui”. Tra Guardiola e Mou vince il secondo.

Proprio sulla questione allenatori l’attaccante svedese dice qualcosa in più: “Guardiola è un tecnico fantastico – ha spiegato a Sports Illustrated -, ma come persona la valuto diversamente. Mourinho ti manipola fino a che tu fai quello che vuole lui, ed è per questo che ha successo. Van Gaal? Non mi piace, è la vecchia scuola dove lui è il capo e tutti gli altri sono solo soldati. Non è un caso che molti grandi campioni abbiano avuto problemi con lui”.

A proposito di grandi campioni Ibrahimovic ha parlato di avversari e compagni nel corso della sua carriera. Se Maldini è il difensore più ostico da affrontare, Buffon è stato il portiere più forte a cui abbia segnato: “Quando arrivai alla Juventus ero giovane e pieno di talento, ma mi sono ritrovato in spogliatoio con mostri sacri come Del Piero, Nedved, Emerson e Gigi. Ho capito che ero lì perché ero bravo e questo mi ha dato fiducia. Quando ci allenavamo era già difficile superare in difesa Cannavaro, Thuram e Zambrotta, ma poi ti ritrovavi Buffon e superarlo era quasi impossibile. In allenamento, figurarsi in partita”. Infine il miglior compagno di squadra è stato Patrick Vieira: “In ogni allenamento era un mostro, voleva distruggere tutto e da lui ho imparato molto”.

FONTE SPORTMEDIASET.IT

FOTO CALCIOMERCATOMILAN.IT

1,164 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti