Le pagelle di Empoli-Milan: Lapadula e Suso continuano il sogno rossonero

acm_lapadula

Il Milan di Montella si porta al secondo posto momentaneo e lo fa convincendo. Ormai non ci sono più parole per descrivere il momento rossonero.

Donnarumma 6: Non perfetto nell’uscita del primo gol subito, poi normale amministrazione.

Abate 7: Oggi è uno dei migliori in campo, offre un assist per la perla di Suso e poi si dimostra sempre attento in fase di copertura.

Gustavo Gomez 6,5: Continua il suo periodo di ambientamento nel calcio italiano e dimostra di avere ottime qualità. E’ molto grezzo, ma ha dimostrato di avere grande carattere che sopperisce ai difetti tecnici.

Romagnoli 6,5: Torna titolare e tutto il reparto se ne accorge. E’ sicuro su ogni pallone e dimostra una continua crescita.

De Sciglio 5: Gioca sempre senza personalità, non incide mai nella prestazione e non si prende mai una responsabilità, ora la scusa che nel Milan mancano le idee di gioco non regge più

Mati Fernandez s.v.: Esce dopo meno di 15’ di gioco, ingiudicabile

Kucka 6: Entra a freddo e gioca una onesta partita senza commettere errori.

Locatelli 5,5: Oggi gioca sottotono, commette errori grossolani, adesso da lui ci si aspetta decisamente di più.

Pasalic 5,5: Cerca sempre la giocata più semplice possibile, cresce con l’andare della partita ma ancora troppo poco per raggiungere la sufficienza.

Suso 7: Realizza il suo terzo gol in due partite e si conferma l’uomo più informa dei rossoneri. Ogniqualvolta che tocca il pallone succede qualcosa

Lapadula 7: Trova il gol dopo una manciata di minuti alla prima occasione, poi sparisce e si nota solamente quando deve andare in pressing sui difensori avversari ed all’improvviso ricompare per realizzare il secondo gol.

Poli s.v.: Entra nel finale e non incide

Bonaventura 7: Accende spesso la luce in campo, cerca il dribbling e cerca spesso la giocata che a volte risulta anche vincente. Il suo difetto maggiore ormai è diventato un marchio di fabbrica, quella di trattenere troppo il pallone ed alle volte può risultare anche redditizia. Oggi, grazie ad una sua azione il Milan trova il terzo gol.

Allenatore Montella 7: Questo Milan ormai non sorprende più e l’allenatore partenopeo inizia avere più di un merito.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

2,910 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti