Le pagelle di Milan-Liverpool 1-2: Fuori da tutto!!

ACM_Milan_Liverpool_Ibrahimovic

Il girone della “morte” ha dato le sue sentenze. Questo Milan-Liverpool si potrebbe riassumere in questa frase: “Trentasei minuti di speranze”. Gli inglesi sono apparsi nettamente superiori rispetto alla squadra di Stefano Pioli. Questa prima esperienza europea speriamo che possa servire per il prossimo futuro. I rossoneri, dopo aver disputato delle buone partite in Champions, si trovano ultimi nel girone. E’ la dura realtà.

Maignan 5: Non perfetto in occasione dei due gol subiti

Kalulu 6.5: Di fronte ha dei top player, lui gioca con intelligenza e sembra addirittura un veterano.

Florenzi 5.5: Entra e dovrebbe essere l’elemento di spinta ed esperienza della fascia, in realtà si limita al compitino.

Tomori 6.5: Forte fisicamente e sempre ottimo nella lettura dell’azione. Realizza il gol del vantaggio. Sul secondo gol del Liverpool c’è il suo zampino.

Romagnoli 6: Non commette errori contro grandi avversari.

Hernández 5: Assente ingiustificato

Tonali 6.5: Lotta su tutti i palloni. Li recupera e li pulisce per i compagni. Bravo anche in fase di costruzione.

Saelemaekers 5.5: Entra e non lo si nota mai

Kessie 5: Tanti errori che ne minano la prestazione. Sulla coscienza il gol del possibile pareggio.

Messias 5.5: Oggi non pervenuto. Se in tante occasioni ne abbiamo elogiato la prestazione oggi non possiamo di certo glorificarlo

Díaz 5.5: Gioca a supporto di Ibrahimovic, si sacrifica molto e spesso occupa anche la posizione di prima punta. Gli è mancata la giocata vincente.

Bennacer 5.5: Entra e fa il compitino senza incantare

Krunić 5: Gioca in maniera approssimativa senza mai metterci grinta. Sui i piedi ha il potenziale gol del pareggio.

Bakayoko 6: Entra nel finale e si fa notare per un bel recupero palla con assist annesso.

Ibrahimović 5: Lento, prevedibile e poco presente nella manovra rossonera.

Allenatore Stefano Pioli 5: Ha gli uomini contati, ma il suo undici non fa niente per incantare. Si fa rimontare con degli errori individuali. I cambi non convincono

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

 

6,337 Visite totali, 2 visite odierne

Commenti

commenti