Le pagelle di Spezia-Milan 1-2: Ritorna a segnare un Maldini ed il Milan vince!

ACM_Spezia_Milan_Daniel_Maldini

Trasferta difficile ed insidiosa quella ligure. Il Milan si trova ad affrontare una squadra ben disposta in campo che lo scorso anno aveva sofferto.

Maignan 6.5: Nel primo tempo è decisivo in un paio di occasione su Nzola. Il portiere francese si dimostra sempre più una certezza e diffonde sicurezza a tutta la retroguardia rossonera. Bodyguard!

Kalulu 7: Strepitoso nel primo tempo sul solito Nzola. Un recupero decisivo che salva i rossoneri dal possibile gol bianconero. Bello l’assist per il gol di Maldini

Calabria 6: Entra nel secondo tempo al posto dell’ottimo Kalulu. Mette la maggior esperienza al servizio della squadra

Tomori 6.5: Un bel recupero nel primo tempo, poi per il resto si limita a dominare la difesa rossonera

Romagnoli 6.5: Al fianco del giocatore canadese si esalta e dimostra grande sicurezza. Rispetto la scorsa stagione sembra essere un giocatore ritrovato

Hernández 6.5: Un primo tempo perfetto impreziosito da cavalcate degne di Varenne. Nel secondo tempo cala.

Tonali 6: Corre, imposta e costruisce. Sfortunato in occasione del gol dello Spezia

Kessie 5: È ancora un lontano parente dello splendido giocatore ammirato lo scorso anno

Diaz 7: Entra nel finale e la risolva

Saelemaekers 7: Prezioso tatticamente. Pronto al raddoppio in fase difensiva e bravo a sovrapporsi ed accentrarsi. Perfetto l’assist per il gol di Diaz!

Maldini 7: Schierato a sorpresa nei primi undici iniziali. Il giovane Daniel Maldini appare a suo agio fra i “grandi”. Dopo un primo tempo fatto da bei tocchi e qualche errore di leggerezza trova di testa il suo primo gol in carriera nel giorno del debutto da titolare.

Bennacer 6: Entra e gioca sempre in maniera scolastica senza mai forzare la giocata

Rebić 5.5: Stanco ed impacciato. Sbaglia tanti tocchi. Giustamente sostituito

Leão 7: Una giocata da manuale del calcio. Peccato che la sua bellissima conclusione finisce sul palo interno! Quanto punta l’uomo fa paura! Gli è mancato solamente il gol!

Giroud 5: Meriterebbe un senza voto, ma l’errore commesso a metà campo lo rende inevitabilmente giudicabile.

Pellegri 5: Un paio di sponde interessanti ma è ancora troppo poco per incantare.

Allenatore Stefano Pioli 6.5: Turnover e gestione della gara in un campo difficile ed insidioso. Il suo Milan soffre e crea una buona quantità di occasioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

 

6,273 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti