Il Milan sogna Falcao, occhio a Borini

z_Radamel Falcao

Raiola ha rischiato di far saltare la cessione di Balotelli al Liverpool. Secondo il Corriere della Sera, l’agente dell’attaccante avrebbe chiesto una commissione da 5 milioni di euro, facendo arrabbiare il club inglese. Tutto risolto, infatti il Milan incasserà 20 milioni di euro per il suo cartellino, mentre SuperMario guadagnerà 6 milioni all’anno.

GALLIANI PREPARA TRE COLPI – A questo punto il Milan torna prepotentemente sul mercato. Oltre a Cerci (Torino) e al francese Rabiot (Psg, l’alternativa per il centrocampo è sempre lo svizzero Dzemaili del Napoli) Galliani sta trattando Jackson Martinez. Il centravanti colombiano del Porto ha una clausola di rescissione da 30 milioni di euro, dieci in più rispetto a quanto sono disposti a investire i rossoneri secondo la Gazzetta dello Sport.

SOGNO E ALTERNATIVE – Tuttosport e il Corriere dello Sport scrivono che il vero grande sogno per l’attacco di Inzaghi è quello di portare in Italia il bomber colombiano del Monaco, Radamel Falcao, anche se per ora i costi dell’operazione sono proibitivi. Tra le alternative (oltre agli spagnoli Fernando Torres, Negredo e Soldado) si fanno i nomi del francese Gignac del Marsiglia e dell’italiano Fabio Borini, che secondo La Repubblica arriverebbe in prestito proprio dal Liverpool. Senza dimenticare altre due piste inglesi, che portano al costaricano Joel Campbell dell’Arsenal o al messicano Chicharito Hernandez del Manchester United.

 

fonte: calciomercato.com

 

342 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti