Primavera, capitan Pacifico a MC: “Per Inzaghi siamo pronti a tutto”

Z_pacifico milan primavera

Queste le dichiarazioni rilasciate, nel giorno della vigilia della Finale del Torneo di Viareggio, dal capitano della Primavera del Milan Davide Pacifico, in esclusiva a Milan Channel:

“In ogni momento che sono con i miei compagni, dall’allenamento, al giorno prima della partita e fino a poco prima di entrare in campo, cerco sempre di caricarli, abbiamo un rapporto molto fisico, cerco sempre di trasmettere la mia determinazione. Sono situazioni che si vedono poco ma credo siano molto importanti. L’anno scorso sono rientrato nel momento in cui la squadra ha iniziato a giocare bene, da Gennaio in poi abbiamo avuto una grande difesa, abbiam fatto una grande rimonta, abbiamo giocato un grande Viareggio purtroppo peccando in finale contro l’Anderlecht. In campionato abbiamo sfiorato la finale per un episodio in una partita in cui stavamo giocando molto bene. Quest’anno al Viareggio siamo arrivati ancora in finale e speriamo di prenderci questa rivincita domani contro l’Anderlecht, sarebbe per me una rivincita importante. Il prossimo anno sicuramente non sarò al Milan, spero, puntando in alto, di essere in Serie B, mi giocherò le mie carte, cercherò di ritagliarmi il mio spazio, facendo bagaglio di quelle che saranno le nuove esperienze. Avendo finito la scuola l’anno scorso, ho molto più tempo libero che riempio prendendo il mio lavoro molto seriamente, avendo le mattine libere svolgo a Milanello un lavoro personalizzato di potenziamento cercando di colmare le mie lacune, il pomeriggio invece mi alleno con i miei compagni, cerco sempre di migliorare i miei difetti. Io facevo gli Allievi Nazionali al Varese e a fine anno mi è stata data la possibilità di andare al Milan, venivo da una realtà piccola ed è stata un grandissima emozione. Sono arrivato al Milan negli Allievi Nazionali e abbiamo vinto subito il Campionato, quello è stato l’apice delle mie emozioni, poi avevamo una grande difesa. Sono andato in prestito al Novara dove mi sono trovato molto bene, poi sono tornato più maturo al Milan e sono riuscito a fare un bel salto in avanti. Io ho un bellissimo rapporto con mister Inzaghi ma lo stesso vale per la squadra, noi siamo pronti a tutto per lui come lui lo è per noi. Ci trasmette tantissimo carisma, tanto entusiasmo, ci dà una carica immensa in ogni momento ed è una delle sue più grandi qualità“.

 

fonte: acmilan.com

foto: zimbio.com

369 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti