Le pagelle Lecce-Milan 2-2: Rimonta dal sapore di crisi

ACM_Lecce_Milan_Calabria_Pobega

Oggi il Milan di Stefano Pioli era chiamato al riscatto dopo la pessima prestazione di Coppa Italia e la rimonta subita contro la Roma. Il pareggio in rimonta ha il sapore della crisi.

Tătăruşanu 5: Non colpevole in occasione dei gol subiti. Sicuramente non è mai super.

Calabria 6: Parte malissimo. Dalla sua parte Di Francesco sfonda con estrema facilità ed in occasione del secondo gol subito non è bravo a scalare la marcatura. Ottimo poi a trovare di testa il gol del pareggio.   

Kjaer s.v.: Rientra anche lui dall’infortunio, gioca troppo poco per essere valutato.

Kalulu 5: Errore imperdonabile dopo due minuti che permette ai padroni di casa di portarsi in vantaggio. Sul secondo gol si perde la marcatura.

Tomori 6: Partita di sacrificio in un clima surreale

Hernández 5: Nel tentativo di anticipare l’attaccante provoca l’autogol. Per il resto è fumoso e poco concentrato.

Dest 6: Entra bene al posto del più quotato Theo Hernandez. Buone alcune chiusure

Pobega 6: Viene lanciato in maniera perfetta da Diaz ma Tommaso fallisce il gol del pareggio a tu per tu con il portiere avversario. Qualche buon inserimento senza palla, assente in fase di costruzione ed interdizione.

Vrancks s.v.: Entra nel finale per sostituire Pobega. Ingiudicabile.

Bennacer 6.5: Nel primo tempo corre a vuoto, ma nel secondo giganteggia. Crea superiorità numerica e serve bene i compagni.  

Saelemaekers 5: Entra nella centrifuga del primo tempo disastroso. Non crea mai superiorità numerica e non ci prova mai.

Messias 5.5: Parte bene, poi si perde per il campo. Un palo colpito a gioco fermo.

Díaz 6: Bell’assist per Pobega che però non riesce a tramutare in rete. Per tutta la partita corre e crea superiorità numerica

Origi 5: Entra nel secondo tempo dopo l’ennesimo infortunio. Non la prende mai! Quando avremo delle risposte concrete dall’attaccante belga?

Leão 6.5: Non certo la miglior prestazione della stagione, ma ha il merito di trovare il gol che dimezza il vantaggio del Lecce e lo fa da fuoriclasse.

Giroud 6: Si divora il gol del pareggio ma è bravo nel secondo tempo a servire di testa il compagno Davide Calabria.

Allenatore Stefano Pioli 5.5: Squadra che sta vivendo una semi crisi e lui cerca in qualche maniera di correre ai ripari. I cambi sono quel che sono e portano dei risultati.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.CO

6,452 Visite totali, 89 visite odierne

Commenti

commenti