ESCLUSIVA: Ecco perchè il mercato del Milan è bloccato

AcM_Galliani_Inzaghi_Barbara Berlusconi

Si sono fatti tanti nomi in questi giorni di calciomercato e nessuno, ad oggi, è arrivato a vestire la maglia del Milan.

Si è parlato di Isco, Alessio Cerci, James Rodriguez, Douglas Costa, Ezequiel Lavezzi, Giovani Dos Santos, Manuel Lanzini o l’omonimo Iturbe, ma alla realtà dei fatti, di questa manciata di nomi, nessuno è approdato a Milanello. Come mai i rossoneri non riescono a fare mercato? Cosa c’è sotto? Dopo attente indagini della redazione di Milanorossonera.it, sono emersi alcuni dati sconfortanti.

La dirigenza rossonera ci ha raccontato ed in alcuni casi ha anche incantato, che il mercato rossonero fosse bloccato dalle mancate cessioni di Robinho, Didac Vilà, Cristian Zaccardo o se meglio preferite da M’Baye Niang, ma la realtà dei fatti sembra essere proprio differente. Il Milan, in questo ultimo anno ha fatto un investimento enorme che è stata la nuova sede. Barbara Berlusconi si aspettava grandi introiti derivanti proprio dalla nuova e modernissima casa rossonera, invece, dopo i primi mesi, si è scoperto che Casa Milan non ha reso secondo le aspettative societarie. La nuova sede ha dei costi di gestione elevati ed i tifosi, numeri alla mano, non ne sono stati così conquistati come si prevedeva. La dirigenza rossonera si aspettava ogni giorno migliaia di tifosi pronti a visitare il museo od a fare acquisti presso lo store ufficiale del Milan, ma purtroppo la realtà è stata ben altra.

Obiettivamente, chi oggi può pensare di comprarsi la maglietta di Constant? Forse forse un suo famigliare, ma sicuramente un tifoso mai! Una volta il marketing delle magliette era fatto dai palloni d’oro Shevchenko, Kakà, Ronaldinho, Rivaldo, oppure dai totem rossoneri quali Baresi, Maldini, Seedorf, Nesta o lo stesso Pippo Inzaghi, oggi, purtroppo, manca il fuoriclasse in cui identificarsi.

Concludendo, Casa Milan renderà al meglio nel momento in cui si avrà il coraggio di investire su grandi giocatori e quindi è impensabile che il mercato rossonero sia bloccato per questo motivo.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

2,572 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti