Il derby potrebbe essere fatale per Mazzarri

20140505-184500.jpg

Il derby mina la panchina dell’Inter: su Twitter spopola l’hashtag #mazzarrivattene.

MILANO – Perde un derby, si sa, ti fa attirare addosso tanta quella di antipatia che nel mondo moderno della tecnologia sfocia sul web.
Così all’indomani della sconfitta per 1-0, i tifosi dell’Inter si sono scatenati contro Walter Mazzarri, colpevole di non aver regalato a Javier Zanetti la gioia dell’ultima partita contro il Milan, di aver proposto una squadra spenta, stanca e senza le vere motivazioni e di non saper lanciare i giovani.

A differenza di altre volte, contro i rossoneri il tecnico toscano non è riuscito a raddrizzare la partita e ora paga pegno a quei tifosi che su Twitter hanno fatto partire l’hashtag #mazzarrivattene. Risultato? Un successo talmente grande che in poche ore l’hashtag si è ritrovato al terzo posto nelle tendenze in Italia. Chissà se Erick Thohir dall’Indonesia terrà conto del parete di questa fetta di tifo nerazzurro. In fin dei conti, nella trattativa Guarin-Vucinic il magnate indonesiano aveva fatto marcia indietro, scatenando il disappunto della Juventus, dopo la sollevazione popolare nata su Internet. Tra i nomi del dopo Mazzarri è Frank de Boer a stuzzicare l’interesse maggiore del presidente interista. Senza Europa si aprirebbero scenari impensabili fino a qualche tempo fa.

Fonte: leggo.it

331 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti