Mihajlovic: ”Sono abituato a dire le cose come stanno”

FBL-ASIA-ITA-MILAN-INTER-CHN

Sinisa Mihajlovic in esclusiva a Milan Channel parla del derby:

“Come ho detto, sono abituato a dire le cose come stanno. Come non ero contento dopo l’Empoli, oggi lo sono, nonostante il risultato. Ho ritrovato la squadra. Per quello che abbiamo fatto sul campo, non meritavamo di perdere. Se continueremo in questa maniera, migliorandoci, possiamo vincere tante partite. So bene che abbiamo 3 punti in tre partite, ma spero che la prossima partita con il gioco, arrivino anche i punti.

Nel primo tempo dovevamo sfruttare meglio le occasioni, però è importante farle. Contro l’Empoli non le avevamo fatte, oggi si invece. Posso essere contento perchè la prestazione c’è stata. Sono fiducioso, ma lo sono sempre stato. Ci è voluto del tempo, ma oggi abbiamo fatto bene.

Oggi avevamo problemi in mediana, ma Honda secondo me ha fatto bene in fase difensiva, meno bene in quella offensiva. Abbiamo cambiato i centrocampisti rispetto l’ultima partita. Per me De Jong è un giocatore importante, così come Montolivo. Abbiamo impostato la partita per vincere, sia De Jong che Montolivo sono giocatori importanti come detto. Evidentemente tutto quello che ci siamo detti e parlati è servito. Se giocheremo ancora così, le vittorie arriveranno, dobbiamo essere fiduciosi”

RIPRODUZIONE RISERVATA

486 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti