Niang già paragonato a Henry

NIANG-ZIMBIO

M’Baye Niang è già paragonato a Thierry Daniel Henry. Infatti la storia del rossonero per certi versi ricorda quella del suo connazionale che arrivato in Italia veniva schierato da esterno di centrocampo limitandone di fatto le doti atletiche e soprattutto realizzative.

Ecco che finalmente Niang cambia squadra e modulo e da esterno passa a fare la prima punta ed improvvisamente sboccia il suo talento. Niang era stato inserito nei primi 100 giovani più forti al mondo e quindi del talento nascosto doveva pur averlo. Oggi sembra aver trovato la giusta collocazione tattica che possa farlo rendere al meglio. A riguardo a parlato lo stesso attaccante: “Facciamo così: vi richiamo io a fine carriera per dirvi se avrò fatto bene come lui…”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

421 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti