Panchina Milan: che confusione!

Z_Silvio Berlusconi_Adriano Galliani

Che confusione sarà perchè tifiamo, è un’emozione che sale piano piano, stringimi forte e stammi più vicino….e si, questa volta la confusione non è creata dal bellissimo coro della Curva rossonera bensì dalle non scelte societarie!

Il vero problema che la situazione di mercato del Milan è appunto confusionaria perchè non si è ancora scelto il prossimo allenatore e questo ha creato decisamente caos a livello societario. In molti si sono proposti ed in molti sono stati contattati, ma la decisione non è ancora arrivata. Si è parlato di Sarri, Spalletti, Montella, Conte, Emery, Ventura, Jardim, Di Francesco, Montella, Sabella, Brocchi, Klopp e Donadoni per passare poi ai ritorni di Ancelotti e Seedorf! Addirittura si è vociferato di una possibile conferma di Mister Inzaghi!

Una cosa è certa, il prossimo tecnico rossonero deve avere un profilo ben preciso, deve guadagnare poco e deve chiedere meno sul mercato e soprattutto deve aver voglia di valorizzare il settore giovanile e di conseguenza portare in prima squadra almeno 6 elementi della Primavera in prima squadra.

Ora dopo aver capito qual’è il giusto profilo la dirigenza rossonera dovrà in pochi giorni pescare bene il prossimo allenatore perchè un altro anno non lo si può gettare al vento!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

542 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti