Le pagelle di Bologna-Milan 1-2: La reazione che ci si aspettava!

ACM_Bologna_Milan_Gruppo

Dopo le due sconfitte consecutive il Milan di Stefano Pioli era chiamato ad una reazione ed è arrivata. Grande protagonista nel bene e nel male è Zlatan Ibrahimovic.

Donnarumma 7.5: Nel primo tempo è super su Sansone. Splendida parata da seduto. Nel secondo tempo miracolo su Soriano.

Calabria 6.5: Va vicinissimo al gol del raddoppio di testa dopo una splendida e precisa torre di Ibrahimovic. Nel secondo tempo ci riprova ma è sfortunato

Tomori 7: Forza fisica, concretezza e intelligenza tattica.

Romagnoli 7: Gioca bene e trova una buonissima intesa con il neo compagno di squadra Tomori. La miglior partita della stagione.

Hernández 5.5: Colpisce nel primo tempo un incrocio dei pali su una punizione dalla lunga distanza. Quando parte crea sempre superiorità numerica. Un errore fatale che costa il gol ai rossoneri.

Tonali 6.5: Gioca bene e con diligenza. Utile in fase di costruzione e di protezione della difesa

Bennacer 5.5: E’ al rientro e lo si vede, deve mettere minuti nelle gambe. Perde un paio di palloni velenosi al limite dell’area di rigore.

Kessie 7: Realizza il secondo calcio di rigore questa volta procurato da Ibrahimovic. Per il resto è la solita diga invalicabile del centrocampo rossonero.

Saelemaekers 6: Non punta mai l’uomo, evita sempre di andare sul fondo e cercare il cross. Nel secondo tempo meglio sicuramente del primo

Leão 7: Nel primo tempo serve bene Ibrahimovic con una bella verticalizzazione, nel ruolo di trequartista si trova completamente a suo agio. Il ruolo gli concede di toccare tanti palloni con libertà di movimento.

Mandžukić 6: Entra a venti minuti dalla fine, si posizione nel ruolo di trequartista sinistro, lotta e cerca di mettere ordine in un momento difficile

Rebić 7: Segna sulla respinta del calcio di rigore sbagliato da Ibrahimovic. Al servizio della squadra.

Krunic 5: Entra e gioca semplice al servizio della squadra, ha la possibilità di involarsi in contropiede ma sbaglia completamente i tempi

Ibrahimović 6.5: Va vicino almeno in tre occasioni al gol del vantaggio nel primo tempo, poi ha l’occasione di segnare su calcio di rigore e lo sbaglia! Si procura il secondo calcio di rigore

Allenatore Stefano Pioli 7: Vince e a tratti esprime un ottimo gioco. Belle le ripartenze e la fase di costruzione

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

8,622 Visite totali, 62 visite odierne

Commenti

commenti