Le pagelle di Genoa-Milan 0-3: Un grande Messias regala la vittoria

ACM_Genoa_Milan_Messias_Diaz

Questo Genoa-Milan regala tante emozioni. Vedere i grandi ex Andrij Shevchenko e Mauro Tassotti su la panchina opposta non è per deboli di cuore.

Maignan 7: Decisivo all’inizio del secondo tempo con un ottimo “colpo di reni” che mantiene la porta rossonera inviolata. Si ripete all’ottantesimo con una splendida parata su un insidioso pallonetto dalla distanza

Kalulu 7: Non sbaglia nulla e spinge con intelligenza. Nel secondo tempo schierato da centrale gioca con la sicurezza di un veterano

Kjær s.v.: La sua partita dura una manciata di secondi. Esce per infortunio. Si attendono aggiornamenti

Gabbia 6: Entra al posto dell’infortunato Kjaer, non viene mai impegnato seriamente ed alla fine del primo tempo viene sostituito.

Florenzi 6: Entra ad inizio secondo tempo in posizione di terzino destro. Un paio di buone discese e poco altro.

Tomori 6.5: Sicurezza statuaria. Forte, roccioso e difensivamente devastante.

Hernández 6: Partita giocata in maniera sufficiente e diligente. Non commette errori, ma non impressiona

Tonali 6.5: Non sbaglia un pallone. Faro di centrocampo.

Bakayoko s.v.: Entra a partita ormai decisa. Non giudicabile

Kessie 6.5: Con Tonali forma una diga di centrocampo di assoluto affidamento

Messias 7.5: Trova il suo primo gol in Seria A con la maglia del Milan. Ironia della sorte lo realizza ancora di testa che non è proprio la sua specialità. Nel secondo tempo realizza la sua prima doppietta rossonera.

Díaz 7: Assist per Messias ed accelerazioni di qualità. Gli è mancato solamente il gol

Saelemaekers s.v.: Entra a partita ormai decisa. Non giudicabile

Krunić 5: Lento e prevedibile.

Ibrahimović 7: Al primo pallone che tocca si guadagna un calcio d’angolo, al secondo segna il gol del vantaggio su punizione

Pellegri 5: Entra al posto di Ibrahimovic, ha una mezz’oretta per convincere, non lo si nota mai

Allenatore Stefano Pioli 7: Sorprende con la sostituzione di Gabbia. La sua squadra disputa un’ottima partita contro un avversario quasi alla deriva

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

 

6,263 Visite totali, 2 visite odierne

Commenti

commenti